WEC | Peugeot e Rebellion uniscono le forze per la nuova Hypercar

Pronti a lavorare già da gennaio

Peugeot collaborerà con Rebellion per mettere in pista la nuova Hypercar nel FIA World Endurance Championship.
WEC | Peugeot e Rebellion uniscono le forze per la nuova Hypercar

Dopo la bomba del suo rientro nel FIA World Endurance Championship, Peugeot annuncia un’altra notizia esplosiva: assieme a Rebellion realizzeranno la Hypercar che correrà dal 2022, che sfrutterà un propulsore ibrido. I lavori inizieranno a gennaio del prossimo anno – quindi tra un mese.

Peugeot e Rebellion: due forze per un obiettivo comune

Solamente qualche settimana fa era circolata la voce di un possibile accordo con Rebellion o, addirittura, con Oreca, e oggi è arrivata l’ufficialità: i francesi uniranno le forze con la squadra svizzera, attualmente impegnata nel Mondiale con una LMP1 non ibrida e capace di ottenere una vittoria in pista (due contando quella dello scorso anno a Silverstone) anche grazie agli handicap inflitti a Toyota. La parte tecnica di Peugeot si occuperà del progetto, mentre Peugeot Sport e Rebellion metteranno concretamente in gioco il team. «Oggi rivolgiamo la nostra attenzione a una nuova avventura basata sulla tecnologia ibrida-elettrica» ha dichiarato Jean Philippe Imparato, CEO di Peugeot. «Sono entusiasta di questo programma perché lavoreremo con un partner importante. La passione che porta Rebellion, la sua ricerca della perfezione e le prestazioni mostrate si adattano ai nostri valori».

“Giovani, ambiziosi e Ribelli”

«Credo che la passione delle nostre due aziende parli per noi», ha aggiunto Alexandre Pesci, Presidente di Rebellion. «Insieme costruiremo un’auto e una squadra competitiva, in un campionato ricco di contendenti.» «Siamo giovani, ambiziosi e ‘Ribelli’! Sono orgoglioso di condividere questi valori con Peugeot e, combinando le conoscenze tecniche di Peugeot Sport con la nostra esperienza, sarà decisivo per iniziare questa nuova era nell’endurance», ha concluso Calim Bouhadra, CEO della compagine elvetica.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati