Monza Rally Show 2019 | Svelate le otto prove, torna il salto nel rettilineo

Attesissimo il Masters' Show

Il Monza Rally Show è pronto per l'edizione 2019, dopo aver svelato tutte le prove che vedranno impegnati i piloti settimana prossima.
Monza Rally Show 2019 | Svelate le otto prove, torna il salto nel rettilineo

Tutto pronto per il Monza Rally Show 2019. Nella giornata di ieri, sono state presente le otto Prove Speciali che animeranno l’edizione di quest’anno, pronta a scalpitare dalla prossima settimana, dal 6 all’8 dicembre.

I dettagli principali: torna il salto

I percorsi differenti che le vetture da rally iscritte alla gara dovranno affrontare sono cinque: “Autodromo”, “Roccolo”, “Grand Prix”, “Parabolica” e “Monza”. Le PS 1-6 “Autodromo” si disputeranno venerdì alle 14.55 e sabato alle 16.23. Le auto saranno impegnate nelle PS 2-7 “Roccolo” venerdì alle 17.09 e domenica alle 8.35. La prima Prova Speciale di sabato alle 9.05 sarà la PS3 “Grand Prix”, il percorso verrà ripetuto nella stessa giornata alle 13.51 per la PS5. Infine, sabato alle 11.37 si terrà la PS4 “Parabolica” e domenica alle 8.59 la PS8 “Monza”. Dopo le premiazioni della gara Monza Rally Show, domenica pomeriggio il rettifilo dell’Autodromo ospiterà la sfida Masters’ Show. Verrà riproposto anche quest’anno il salto ma con una lunghezza complessiva inferiore al 2018, per aumentarne la spettacolarità. Le rampe di salita e discesa saranno lunghe 10 metri ciascuna, con un’inclinazione del 5%. La parte piana misurerà invece 4 metri.

Sei percorsi più lo shakedown

Nessuna variazione rispetto allo scorso anno: la PS 1-6 “Autodromo” avrà la partenza all’altezza dei box, con un tratto misto nel rettilineo percorso all’inverso, lanciandosi poi nell’Anello e poi riprendendo il normale tracciato fino alla Parabolica; la PS 2-7 “Roccolo” partirà a metà del Rettifilo dell’Anello e avrà il tratto iniziale fino all’Ascari che verrà ripetuto due volte; la PS 3-5 “Grand Prix” è la prova più lunga, con 7 giri da svolgere per oltre 44 chilometri; la PS4 “Parabolica” comprende anche la Pista Junior e comincerà proprio dalla Parabolica; infine, la PS8 “Monza” sarà esclusivamente sul rettilineo, dove si svolgerà anche il “Masters’ Show”, la classica sfida in parallelo che chiude l’evento.

Maggiori informazioni e dettagli sul percorso qui.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Commenti chiusi

Articoli correlati