Intercontinental GT Challenge | Kyalami, Qualifiche: Porsche in pole con Tandy

Audi battuta per pochi centesimi

Nick Tandy segna la pole position con la Porsche del Frikadelli Racing Team alla 9 Ore di Kyalami dell'Intercontinental GT Challenge.
Intercontinental GT Challenge | Kyalami, Qualifiche: Porsche in pole con Tandy

Una bella prestazione di Nick Tandy nella Pole Shootout ha permesso alla Porsche 911 GT3 R del Frikadelli Racing Team di partire in pole position nella 9 Ore di Kyalami dell’Intercontinental GT Challenge. Il francese ha preceduto sul bagnato l’Audi di Christopher Haase.

La cronaca della Pole Shootout

Non è stato tutto semplice per la vettura #31, soprattutto dopo l’incidente dello stesso Tandy nella sua sessione di qualifica, quando è finito fuori dal tracciato urtando le barriere di gomme. Il transalpino è riuscito a portare l’auto in fumo ai box, venendo subito riparata e spedita in pista, riuscendo a rientrare nei primi dieci. Assieme a lui, Mathieu Jaminet e Dennis Olsen potranno contare sulla partenza dal palo, soprattutto il norvegese che si trova a soli 10 punti dalla vetta della classifica generale. Haase ha provato a togliere la gioia ai piloti Porsche, ma il tedesco ha chiuso dietro per soli 45 millesimi (1’52”870 contro 1’52”825) con l’Audi R8 LMS GT3 dell’Audi Sport Team Land. Raffaele Marciello ha concretizzato il 3° posto per la Mercedes-AMG GT3 del Team Gruppe M Racing, dopo che era stata riparata durante la notte; con lui c’è Maro Engel e Maxi Buhk, quest’ultimo leader della graduatoria piloti.

Il resto della top-10

GPX Racing è quarta con la Porsche lasciata a Richard Lietz, seguita dall’altra vettura di Stoccarda di Dinamic Motorsport e nelle mani di Matt Campbell. Proseguendo con la classifica troviamo Sheldon van der Linde su BMW, Jake Dennis con Aston Martin, Bertrand Baguette con Honda, Maximilian Goetz con Mercedes e Joshoua Burdon con Nissan.

Intercontinental GT Challenge – 9 Hours of Kyalami 2019: qualifiche (combinate) e Pole Shootout

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati