Formula E | Nissan e.dams riparte tra novità e solidità in Arabia Saudita

Livrea rinnovata

Nissan e.dams ha confermato Buemi e Rowland come piloti e varà un nuovo motore per la stagione di Formula E ormai alle porte.
Formula E | Nissan e.dams riparte tra novità e solidità in Arabia Saudita

Tra novità tecniche (e non solo) e basi consolidate, Nissan e.dams si prepara alla prossima stagione della Formula E, la seconda dopo il debutto dello scorso anno. Dopo aver usato un sistema di doppio motore, la squadra franco-giapponese correrà con un solo propulsore, con ottimi riscontri avuti nei test collettivi di Valencia.

La prima stagione senza il boss Jean-Paul Driot

Le prove pre-stagionali con il nuovo motore hanno mantenuto le promesse con tempi da top-10 nelle sessioni in Spagna. La sesta stagione, che inizia ufficialmente questo fine settimana in Arabia Saudita, è la seconda per Nissan e.dams, che ha confermato anche i piloti e il team. «La nostra stagione di debutto è stata una brillante piattaforma di lancio per diffondere la mobilità elettrica e nella nuova stagione continueremo a spingerci oltre i limiti», spiega Michael Carcamo, Global Motorsports Director di Nissan. «Quest’anno dovremo affrontare nuove sfide, con il motore rinnovato, la maggiore concorrenza, e i nuovi team del campionato». La gara di apertura della sesta stagione sarà la prima per Nissan e.dams senza il compianto fondatore del team Jean-Paul Driot. Per le prossime stagioni, subentrano i suoi figli Gregory e Olivier. «Siamo orgogliosi di quello che nostro padre ha ottenuto nel mondo degli sport motoristici», raccontano insieme Gregory e Olivier Driot. «Il nostro obiettivo è continuare quanto raggiunto da lui con la sua dedizione e la sua determinazione. Ci manca molto, ma vogliamo continuare a correre in suo ricordo durante questa stagione e le prossime».

Le parole dei piloti

Sébastien Buemi: «Abbiamo concluso l’ultima stagione con un’ottima corsa e una vittoria a New York. Siamo determinati a continuare lo stesso percorso anche nella sesta stagione. Grazie ai nuovi regolamenti inizieremo con un nuovo motore singolo e durante le prove pre-stagionali l’auto mi è sembrata da subito pronta. Abbiamo condotto un buon lavoro al simulatore per prepararci alla prima corsa, ma non è possibile sapere dove ti trovi finché non sei in pista contro i tuoi rivali. Il collaudo pre-stagionale ci ha fornito qualche indicazione, ma le differenze sono enormi tra una corsa su strada come Valencia e il circuito cittadino qui a Diriyah».

Oliver Rowland: «Inizio la sesta stagione dopo un anno ricco di esperienze, un incredibile bonus per me rispetto all’ultima stagione. Mi sento molto più pronto e so cosa aspettarmi. Nissan e.dams ha fatto un lavoro straordinario con il nuovo motore. L’anno scorso su questo circuito mi sono divertito molto, presenta alcune parti con variazioni di pendenze e altre parti della pista dove puoi spingerti veramente oltre il limite».

Formula E | Nissan e.dams riparte tra novità e solidità in Arabia Saudita
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati