IMSA | GRT e GEAR assieme con una Lamborghini per Legge e Nielsen

Equipaggio tutto al femminile

GRT Grasser Racing Team e GEAR collaboreranno assieme nella prossima stagione dell'IMSA, con Katherine Legge e Christina Nielsen piloti ufficiali.
IMSA | GRT e GEAR assieme con una Lamborghini per Legge e Nielsen

Un equipaggio tutto al femminile per il GRT Grasser Racing Team nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship: Katherine Legge e Christina Nielsen, grazie a GEAR Racing, correranno con una delle due Lamborghini Huracán GT3 Evo del team in GTD.

GRT e GEAR assieme per un equipaggio tutto ‘rosa’

Era già stato annunciato l’approdo della squadra austriaca nella serie nordamericana, che diventerà il punto di riferimento di Lamborghini negli Stati Uniti anche grazie ai successi della 24 Ore di Daytona e della 12 Ore di Sebring, oltre ai titoli conquistati nella Blancpain GT Series. Ora si aggiunge il progetto GEAR (Girl Empowerment Around Racing), che promuove le donne nel panorama automobilistico sportivo e in grado di trovare un accordo con GRT per portare in pista le due protagoniste. «Siamo felici di schierare Christina e Katherine», ha dichiarato Gottfried Grasser, boss del team. «Siamo pronti per lottare per il campionato 2020 e non vediamo l’ora di cominciare con la 24 Ore di Daytona a gennaio». «È il momento perfetto per il nostro marchio per avere un equipaggio tutto al femminile», ha aggiunto Giorgio Sanna Global Head of Motorsports di Lamborghini.

Le parole delle protagoniste

«La nostra missione è quella di dare ispirazione alle ragazze per essere forti, intelligenti e audaci nelle corse e nella vita», ha affermato Kara Kenney, Global Brand Director di GEAR. «Siamo entusiasti di avere Katherine e Christina nel nostro team e non potevamo chiedere di meglio nell’avere come partner GRT». Felice la Legge: «È incredibile vedere quanto rapidamente si sia concretizzato il programma, sarà fantastico guidare di nuovo al fianco di Christina». Stesso avviso la Nielsen: «Mi ritengo estremamente fortunata a poter affrontare per il terzo anno il campionato, per dare la caccia al titolo GTD con un supporto così forte».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati