FIA Motorsport Games | GT Cup, Gara 1: successo della Germania con Goerig/Renauer

Seguono Danimarca e Belgio

La Germania, con la Porsche affidata a Steffen Görig e a Alfred Renauer, vince Gara 1 della GT Cup nei FIA Motorsport Games.
FIA Motorsport Games | GT Cup, Gara 1: successo della Germania con Goerig/Renauer

Una lunga ora ricca di colpi di scena nella Gara 1 della GT Cup nei FIA Motorsport Games a Vallelunga. La Germania, guidata da Steffen Görig e da Alfred Renauer sulla Porsche 911 GT3 R, conquista la vittoria davanti a Danimarca e Belgio.

La cronaca di Gara 1

Una leggera pioggia ha mescolato le carte in tavola dell’evento ‘principale’ del weekend, facendo anche intervenire una bandiera rossa che ha tenuto ferme le vetture ai box per una ventina di minuti. Ciò ha svantaggiato coloro che hanno prediletto le gomme bagnate invece di passare alle gomme slick, penalizzando pesantemente la Russia – in quel momento in testa – e la Turchia, scattata seconda e campione in carica dopo aver vinto la Nations Cup lo scorso anno in Bahrain. Renauer, che ha preso il posto di Görig, è stato bravo a dare il massimo, riuscendo a sopravanzare Christina Nielsen che ha provato a trattenerlo negli ultimi 10 minuti; la danese ha poi lasciato strada al rivale, terminando a nove secondi di ritardo con la propria Honda NSX GT3. Il Belgio ha chiuso 3° con un’Audi R8 LSM GT3 Evo, con Nico Verdonck che non è riuscito a pressare abbastanza proprio la Nielsen nei giri finali. Il Regno Unito è quarto con la Ferrari 488 GT3 di Chris Froggatt e Flick Haigh, davanti all’altra ‘Rossa’ dei bielorussi Talkanitsa.

Beffati Giappone, Russia e Turchia

Niente da fare per il Giappone, che aveva conquistato la pole position: dopo aver guidato la prima metà di gara, perdendo poi il comando dopo 20 minuti per un errore di Hiroshi Hamaguchi nel tentativo di sorpasso di Rinat Salhikov. I nipponici partiranno comunque davanti a tutti anche domani, ma oggi hanno terminato in undicesima posizione; dietro di loro la Russia e la Turchia. Discreta prestazione dei nostri Gianluca e Giorgio Roda, noni con la Ferrari gestita da AF Corse.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati