FIA Motorsport Games | Vallelunga 2019: anteprima e orari del weekend

Partono le Olimpiadi dei motori

A Vallelunga si terranno i primi FIA Motorsport Games, le Olimpiadi dei motori che vedranno coinvolte sei categorie.
FIA Motorsport Games | Vallelunga 2019: anteprima e orari del weekend

Un grande evento quello che si terrà questo weekend a Vallelunga: i FIA Motorsport Games sono i primi Giochi Olimpici del mondo dei motori, organizzati sul tracciato italiano dalla Federazione e in collaborazione con SRO Motorsports Group.

Programma ed orari

Venerdì 1 novembre
10.00 – Prove Libere 1 GT Cup (80 minuti)
11.30 – Prove Libere 1 F4 Cup (45 minuti)
12.25 – Prove Libere 1 Touring Car Cup (30 minuti)
13.05 – Prove Libere 2 GT Cup (80 minuti)
14.00 – Prove Libere Karting Slalom Cup (180 minuti)
14.35 – Prove Libere 2 Touring Car Cup (30 minuti)
15.15 – Prove Libere 2 F4 Cup (45 minuti)
15.30 – Prove Libere Digital Cup (180 minuti)
16.20 – Prove Libere Drifting Cup (105 minuti)
18.15 – Qualifiche Drifting Cup (105 minuti)

Sabato 2 novembre
08.30 – Qualifiche 1 Touring Car Cup (30 minuti)
09.10 – Qualifiche F4 Cup (25 minuti)
09.40 – Pratiche e Qualifiche Digital Cup (140 minuti)
09.45 – Qualifiche GT Cup (20’/10’/20′)
10.00 – Pratiche e Qualifiche Karting Slalom Cup (150 minuti)
10.45 – Qualifiche 2 Touring Car Cup (30 minuti)
12.20 – Qualification Race F4 Cup (20 minuti)
13.15 – Gara 1 Touring Car Cup (25 minuti + 1 giro)
14.25 – Gara 1 GT Cup (60 minuti)
17.30 – Top 16 e Finali Drifting Cup (150 minuti)
20.00 – Finale Digital Cup (30 minuti)

Domenica 3 novembre
09.00 – Pre-finali Karting Slalom Cup (5 ore e 30 minuti)
09.30 – Gara 2 GT Cup (60 minuti)
11.40 – Gara F4 Cup (30 minuti)
13.20 – Gara 2 Touring Car Cup (30 minuti + 1 giro)
13.30 – Finale Karting Slalom Cup (30 minuti)
15.15 – Gara GT Cup (60 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+1). La gara sarà in diretta live streaming sui canali social ufficiali dell’evento.

Anteprima del weekend

GT Cup: la categoria da considerare la “regina” dell’evento torna dopo la Nations Cup dello scorso anno, che vide diverse nazionali sfidarsi in Bahrain. Anche stavolta c’è un alto numero di partecipanti: in tutto sono 22 vetture tra cui anche la nostra Italia, che si affiderà alla famiglia Roda e alla Ferrari 488 GT3 di AF Corse. Salih Yoluc e Ayhancan Guven sono i campioni in carica della Turchia, che dovranno difendersi dagli attacchi di altri equipaggi davvero forti come quello tedesco (Brauner/Renauer), portoghese (Ramos/Chaves), francese (Beaubelique/Pla) e inglese (Haigh/Froggart).

Touring Car Cup: si vede sempre più il successo globale delle TCR e, sebbene non sia ancora terminata la stagione del WTCR, ci saranno diversi protagonisti dell’europeo e dei trofei nazionali. Se l’Italia potrà contare sull’esperto Enrico Bettera, attenzione comunque agli avversari: Mat’o Homola correrà per la Slovacchia, Tom Coronel per i Paesi Bassi, Gilles Magnus per il Belgio, Luca Engstler per la Germania, John Filippi per la Francia, Jessica Backman per la Svezia e Klim Gavrilov per la Russia; proprio il russo, assieme al nostro italiano, sono gli unici che conoscono bene il tracciato romano.

F4 Cup: ci sarà vettura esclusiva per i piloti di Formula 4, diversa da quelle delle serie nazionali. La KCMG F4 sarà uguale per tutti, con i piloti scelti dalle varie federazioni. Tra le vecchie conoscenze ci sono Niklas Krütten, Ido Cohen e William Alatalo hanno corso nel tricolore, così come Andrea Rosso che ha disputato quattro appuntamenti per mantenere lo status di rookie. Belen Garcia sarà la rappresentante femminile della Spagna, pronta per la prossima stagione della W Series.

FIA Motorsport Games 2019: entry list (tutte le categorie)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati