WEC | King al posto di Ghiotto sulla Ginetta a Shanghai

Con Orudzhev e Hanley

Jordan King prenderà il posto di Luca Ghiotto sulla Ginetta del FIA World Endurance Championship a Shanghai.
WEC | King al posto di Ghiotto sulla Ginetta a Shanghai

Non vedremo di nuovo il nostro Luca Ghiotto sulla Ginetta #5 alla 4 Ore di Shanghai del FIA World Endurance Championship: Jordan King, avversario dell’italiano nella Formula 2, si unirà a Egor Orudzhev e a Ben Hanley in Cina.

King ha già un recente passato nel FIA WEC

Dopo aver disputato il Prologo a Barcellona quest’estate e l’ultimo round del Mondiale alla 6 Ore del Fuji, per il vicentino non ci sarà spazio nel terzo appuntamento. Il costruttore britannico, che ha tenuto invariato l’equipaggio della #6 formato sempre da Charles Robertson, Mike Simpson e Guy Smith, accoglierà l’attuale pilota della MP Motorsport in F.2. «Sono grato di avere l’opportunità di tornare nel WEC, specialmente con una LMP1 di Ginetta», ha detto King, che aveva già corso tre gare con l’Oreca LMP2 del Jackie Chan DC Racing nella stagione 2018-19, cogliendo tra l’altro anche una vittoria di categoria alla 1000 Miglia di Sebring. «Ho osservato i loro sforzi durante questa parte di campionato ed è chiaro il loro potenziale. Spero di poter dare una mano a Shanghai».

Ghiotto era andato forte al Fuji

«I suoi risultati dimostrano quanto sia talentuoso, e Ginetta ha molto da offrirgli», ha aggiunto Lawrence Tomlinson, boss della squadra. «Un veloce pilota britannico su una veloce auto britannica, in un circuito che mostra il reale passo delle LMP1». Speriamo invece di poter rivedere Ghiotto, che aveva dimostrato tanta costanza quanto tanta bravura in Giappone, gestendo al meglio ogni situazione di gara e colpito dalla sfortuna per alcuni problemi ai freni.

WEC | King al posto di Ghiotto sulla Ginetta a Shanghai
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati