WTCR | Race of Japan 2019: anteprima e orari del weekend

Si corre a Suzuka

Il FIA WTCR si sposta in Giappone per il terzultimo appuntamento stagionale, sul circuito corto di Suzuka.
WTCR | Race of Japan 2019: anteprima e orari del weekend

Dopo un mese e mezzo di pausa dal precedente round in Cina, il FIA WTCR torna in pista per l’appuntamento di Suzuka. Il rush finale in terra asiatica vede Nobert Michelisz in testa alla classifica con la Hyundai del BRC Hyundai N Squadra Corse.

Programma ed orari

Venerdì 25 ottobre
01.30 – Prove Libere 1 (45 minuti)
03.15 – Prove Libere 2 (30 minuti)
06.00 – Qualifiche 1 (30 minuti)
08.30 – Qualifiche 2 (Q1 20’, Q2 10’, Q3)

Sabato 26 ottobre
08.05 – Gara 1 (24 giri)

Domenica 27 ottobre
03.00 – Gara 2 (24 giri)
04.30 – Gara 3 (28 giri)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+2).

Anteprima del weekend

Ci sono continui cambi di posizione in testa alla classifica, con Michelisz che ora guida il gruppo con 246 punti dopo un 4° posto e una vittoria a Ningbo. Esteban Guerrieri ha vissuto il weekend più nero di sempre in Cina, con un 19° posto e ben due ritiri che gli hanno tappato le ali. In gran recupero Yvan Muller, che con la Lynk & Co. di Cyan Racing ha piazzato gli altri due successi e una terza piazza che gli hanno permesso di avere in totale 231 punti, contro i 232 dell’argentino di Honda. Thed Björk rimane a debita distanza con 208, mentre Mikel Azcona sta dimostrando di essere il miglior rookie con una Cupra non certamente giovane ma ancora in grado di mostrare il suo potenziale. Sembrano invece ormai fuori dalla lotta per il titolo Néstor Girolami, Yann Ehrlacher e Gabriele Tarquini, a quasi -100 dalla cima ma con ancora tre appuntamenti al termine (Suzuka, Macao e Sepang).

In Giappone si correrà sulla versione breve della pista di Suzuka, in un fine settimana che vedrà anche il gran finale della Super Formula che disputerà la corsa sul tracciato completo perché hanno norme differenti sulla sicurezza – hanno corso le moto nell’ultimo weekend, e gli organizzatori non sono in grado di disporre le barriere adeguate alle regole FIA.

FIA WTCR – Race of Japan 2019: entry list

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati