ELMS | 4 Ore di Portimao 2019: anteprima e orari del weekend

Ultimo appuntamento

L'European Le Mans Series si sposta in Portogallo per l'ultimo round stagionale, dove verranno assegnati i titoli.
ELMS | 4 Ore di Portimao 2019: anteprima e orari del weekend

Si chiude anche la stagione dell’European Le Mans Series con la 4 Ore di Portimão in programma questo fine settimana. Ancora aperta la lotta al titolo nelle classi LMP2 e LMP3, mentre già chiusi i giochi tra le LMGTE.

Programma ed orari

Venerdì 25 ottobre
13.45 – Prove Libere 1 (90 minuti)
18.00 – Prove Libere Bronze Driver (30 minuti)

Sabato 26 ottobre
12.35 – Prove Libere 2 (90 minuti)
15.40 – Qualifiche LMGTE (10 minuti)
16.00 – Qualifiche LMP3 (10 minuti)
16.20 – Qualifiche LMP2 (10 minuti)

Domenica 27 ottobre
12.30 – Gara (240 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+2). La gara sarà in diretta live streaming sui canali social ufficiali della serie.

Anteprima del weekend

Sembra ormai fatta per l’equipaggio di G-Drive Racing: Roman Rusinov e Job van Uitert, ormai accompagnati da Jean-Éric Vergne, sono a quota 93 punti, contro gli 80 che detengono Paul-Loup Chatin, Paul Lafargue e Memo Rojas con la IDEC Sport #28. A meno di troppe sorprese i russi hanno poco da faticare, ma attenzione per la vittoria della gara: United Autosports, dopo essere passata dalla Ligier all’Oreca, ha dominato l’ultima 4 Ore di Spa-Francorchamps con Philip Hanson, e Filipe Albuquerque, e anche lo scorso anno si erano imposti nelle ultime due gare (tra cui anche il Portogallo). Graff è quasi salda al 3° posto, mentre DragonSpeed, Duqueine Engineering e Cool Racing sono in lizza per la quinta piazza.

Eurointernational e Inter Europol Competition sono a pari punti in graduatoria: gli statunitensi, con la coppia Mikkel Jensen/Jens Petersen, e i polacchi, con la #13 di Martin Hippe e Nigel Moore, hanno un bottino che segna 94, ma con la differenza che i primi hanno dominato sempre se non fosse stato per il ritiro di Barcellona. Da vedere cosa salterà fuori questo weekend, con Ultime, United Autosports e Nielsen Racing pronte a mettere lo zampino tra le ruote per ambire al 3° posto.

Come già detto, tra le GT è ormai fatta: la Ferrari ha vinto con Fabien Lavergne, Nicklas Nielsen e Alessandro Pier Guidi di Luzich Racing. Per Porsche è rimasto da difendere solo il 2° posto da Kessel Racing, in un campionato che ha visto l’uscita di scena del Team Project 1 e di EbiMotors. Ancora in dubbio su chi correrà con Thomas Preining sulla seconda di Proton Competition.

European Le Mans Series, 4 Hours of Portimão 2019: entry list

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati