F4 Italia | Monza, Gara 1: Hauger non si accontenta e vince sul bagnato

Sfortunato Petecof

Dennis Hauger s'impone nella Gara 1 della Formula 4 tricolore a Monza, condizionata dalla pioggia.
F4 Italia | Monza, Gara 1: Hauger non si accontenta e vince sul bagnato

Anche con il titolo dell’Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth già in tasca, Dennis Hauger non si accontenta e vince Gara 1 di Monza, ultimo round stagionale. La pioggia non ha spaventato il norvegese, che ha concluso davanti a Mikhael Belov e Oliver Rasmussen.

Formula 4 Italia – Monza, Gara 1: la cronaca

Non un’impresa facile per l’alfiere di Van Amersfoort Racing, costretto a gestire ben tre ripartenze dopo la Safety Car, altra grande protagonista del sabato brianzolo. Al di là di ciò, lo junior Red Bull è stato davvero imprendibile e ha ben staccato Belov di quasi quattro secondi; il russo continua il suo ottimo cammino finale, regalando a sé stesso e a Bhaitech un bel podio. Bicchiere mezzo pieno per Prema, che vede comunque Rasmussen sul gradino più basso con il suo 3° posto, mentre Paul Aron è stato retrocesso dalla sesta all’ottava piazza per non aver rispettato i segnali nella via di fuga, dopo esserci finito per una toccata di Roman Staněk. Il ceco deve cancellare dalla mente la corsa, avendo poi forato nei contatti con il rivale estone e con Ido Cohen, sprecando una buona occasione per cogliere punti importanti per la classifica. Anche Gianluca Petecof è andato male, 10° dopo aver recuperato dal fondo dopo un parapiglia tra più auto.

Formula 4 Italia – Monza, Gara 1: il resto della top-10

William Alatalo e Joshua Dürksen consegnano a Mucke un 4° e un 5° posto finale, precedendo Lucas Allecco Roy e Cohen. Alessandro Famularo completa invece i primi dieci con il suo 9° posto, mentre Jesse Salmenautio sfiora la top-10 nella sua prima uscita con Bhaitech. Discreta 13esima piazza per Lorenzo Ferrari.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth – Monza, Gara 1: classifica (senza penalità)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati