IMSA | Corvette conferma l’addio di Jan Magnussen, in arrivo Jordan Taylor

Dopo 16 anni

Jan Magnussen lascerà Corvette Racing dopo 16 anni e diversi successi nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Corvette conferma l’addio di Jan Magnussen, in arrivo Jordan Taylor

Non vedremo più Jan Magnussen nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship il prossimo anno: Corvette Racing ha confermato che il pilota danese non correrà più con il costruttore statunitense, lasciando il posto a Jordan Taylor.

Un percorso durato ben 16 anni

Con l’arrivo della nuova C8.R, Corvette cambia anche la propria line-up per il 2020. Magnussen, padre di Kevin che corre attualmente in Formula 1 con Haas, ha lottato per il titolo quest’anno e ora andrà alla ricerca di nuove opportunità. Nel team dal 2004, ha conquistato ben 35 vittorie, tra cui quattro volte alla 24 Ore di Le Mans, una alla 24 Ore di Daytona, quattro campionati e 17 pole position su 156 gare disputate. «Sono stato fortunato ad avere una carriera così lunga con Corvette», ha dichiarato il 46enne. «Quando ho aderito al programma, non avrei mai pensato che il team sarebbe stata la mia casa per i prossimi 16 anni. Per me è come la mia seconda famiglia. Sono molto orgoglioso dei titoli e delle vittorie che abbiamo ottenuto assieme in una competizione così dura. Grazie a tutti per i bei momenti e ricordi». «Tutti ringraziano Jan per la sua professionalità negli ultimi 16 anni», ha aggiunto Jim Campbell, vice presidente di Chevrolet U.S. Performance and Motorsport. «La sua esperienza è stata preziosa. Lo teniamo in grande considerazione e gli auguriamo ogni bene per il futuro della sua carriera».

Jordan Taylor in arrivo nel 2020

Non è ancora stato confermato ufficialmente Taylor, in arrivo da Wayne Taylor Racing con cui ha vinto nel 2017 il titolo e due Daytona tra le DPi e i prototipi. Addirittura potrebbe essere annunciato anche un altro pilota nei prossimi mesi.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati