IMSA | Petit Le Mans 2019, Qualifiche: Nasr riporta in pole Action Express

Ferrari svetta tra le GTLM

Felipe Nasr conquista la pole position per Action Express alla Petit Le Mans, ultimo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Petit Le Mans 2019, Qualifiche: Nasr riporta in pole Action Express

Pole position con record per Felipe Nasr nelle qualifiche della Petit Le Mans, ultimo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship: l’alfiere di Action Express ha riportato davanti a tutti la Cadillac DPi-V.R, rilanciando le ambizioni per il titolo.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Petit Le Mans, Qualifiche DPi

Il brasiliano, che corre su quello che sarà l’unico prototipo schierato dalla squadra di Bob Johnson il prossimo anno, ha segnato un tempo velocissimo di 1’08”457 sulla pista di Road Atlanta. Lui, Pipo Derani e Eric Curran potranno partire da una posizione di assoluto vantaggio dopo aver dominato due delle quattro sessioni di prove libere, stando comunque attenti agli ostacoli che possono presentarsi nelle dieci ore di gara. Solamente 4° posto per Dane Cameron con l’Acura DPi del Team Penske, attualmente leader della classifica con Juan Pablo Montoya e accompagnati da Simon Pagenaud. In prima fila ci sarà invece l’altra vettura di Roger, grazie a Ricky Taylor che cercherà di dare fastidio alla Cadillac #31. Ottima prestazione per Filipe Albuquerque, 3° con la seconda di AXR, mentre Mazda è quinta e sesta, un po’ sottotono rispetto alla parte centrale di campionato.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Petit Le Mans, Qualifiche GTLM e GTD

Torna di prepotenza la Ferrari di Risi Competizione: James Calado, in equipaggio con Alessandro Pier Guidi e Daniel Serra, anche loro battendo il record della classe GTLM di sette centesimi e fermando i cronometri sull’1’15”639. Comunque, cinque costruttori nelle prime cinque posizioni: Corvette è seconda con Antonio Garcia, seguita da BMW, la Porsche attualmente in vetta alla graduatoria e Ford. Tra le GTD, la Lamborghini del Paul Miller Racing, con Corey Lewis, è prima, dopo che l’Audi del Montaplast by Land Motorsport ha preso una penalità a causa dei meccanici che hanno messo le mani sull’auto in regime di bandiera rossa.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship –Motul Petit Le Mans 2019, Qualifiche: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati