Formula E | BMW conferma Sims al fianco di Gunther per la prossima stagione

Al suo secondo anno

Alexander Sims è stato confermato da BMW i Andretti Autosport per la Formula E, al fianco di Maximilian Gunther.
Formula E | BMW conferma Sims al fianco di Gunther per la prossima stagione

Dopo aver annunciato Maximilian Günther lo scorso mese, BMW conferma Alexander Sims come primo pilota per la prossima stagione di Formula E. Il britannico ha debuttato proprio lo scorso anno, anche se l’anno è stato avaro di risultati degni di nota.

BMW si affida ancora a Sims

Alla seconda corsa a Marrakech, Sims aveva anche lottato per la vittoria con l’ex compagno di squadra, buttando poi tutto alle ortiche con un contatto che ha compromesso anche il risultato del portoghese. Comunque, per il 31enne non è stato facile ritrovare la conferma, negoziando per un lungo periodo con BMW dopo aver effettuato diversi test durante tutta l’estate. «Ho imparato molto dal mio primo anno», ha dichiarato il pilota. «Ci sono stati degli alti e bassi, e sono determinato nello sfruttare ciò che ho appreso e partire da dove ho terminato. La competizione sarà alta in questa stagione con gli altri piloti, ma dovrò prendere contatto con le sfide tipiche della Formula E e sono pronto a convertire questa esperienza in ottimi risultati».

Sims è chiamato a portare risultati importanti nel 2019-20

«Abbiamo una coppia eccezionale per la seconda stagione di Formula E», ha detto Jens Marquardt, Direttore di BMW Motorsport. «Alexander Sims ha imparato rapidamente nella sua prima stagione, mostrando che può stare tra i migliori. È stato sfortunato in alcune corse, ma abbiamo festeggiato il suo primo podio nell’ePrix finale di New York. Confido che sarà capace di competere nel 2019-20». Sicuramente per l’inglese non sarà semplice, essendo comunque chiamato a portare a casa un buon bottino rispetto a quanto fatto nel 2018-19.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati