CIR

CIR | Ciuffi e Gonella ad un passo dal titolo nelle Due Ruote Motrici

L'equipaggio Peugeot al Rally Due Valli

Match point per Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, equipaggio Peugeot Italia pronto a chiudere i conti al Rally Due Valli per il titolo nel Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici
CIR | Ciuffi e Gonella ad un passo dal titolo nelle Due Ruote Motrici

Mancano solo 6,5 punti per laureare il giovane equipaggio Peugeot Italia, formato da Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, trionfatore del Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici 2019.

Un piccolo divario da colmare se il binomio sulla 208 R2B vorrà ottenere il titolo di categoria con una gara di anticipo: mancano infatti due appuntamenti alla conclusione della loro stagione, e già dal Rally Due Valli di questo weekend potrebbero chiudere con netto anticipo i conti della loro fortunata annata. Ciuffi e Gonella hanno infatti vinto cinque appuntamenti su cinque corsi nel CIR 2RM, sbaragliano la concorrenza delle vetture di classe R2.

Ciuffi: “Mai avrei immaginato di arrivare al Due Valli con questo vantaggio”

Comunque vada, un investimento di Peugeot Italia che ha dato i suoi frutti nel 2019 e decisamente azzeccato, dopo la chiusura del programma con le R5 ufficiali. Il giovane equipaggio sotto le cure del veterano Paolo Andreucci ha ripagato la fiducia riposta in loro, razzolando vittorie, buone prestazioni e dimostrando una crescita che potrebbe aprire loro delle strade importanti in futuro, chissà. «Mai avrei immaginato ad inizio stagione che sarei arrivato a Verona con questa posizione nella classifica di campionato», ammette Ciuffi, leader con Gonella a quota 75 punti, 31 in più rispetto ai diretti inseguitori Davide Nicelli ed Alessandro Mattioda.

Il toscano correrà il suo terzo Rally Due Valli in carriera, dopo il terzo posto nel Peugeot Competition 208 Rally Cup TOP ottenuto nel 2017, bissato l’anno successivo in cui trionfò nel monomarca. L’attuale leadership nel CIR 2RM è per lui «un’ottima premessa per affrontare con una certa serenità la penultima gara, ben consapevole che posso contare su un’auto molto competitiva ed affidabile oltre che una squadra che mi ha sempre seguito e dato supporto in ogni fase della stagione», spiega. «Lato gomme, poi, Pirelli ha saputo sempre darci grande supporto e questo non è cosa da poco in un campionato così impegnativo. Voglio quindi affrontare il 2 Valli con la giusta concentrazione – conclude Ciuffi – e, soprattutto, determinazione, per capitalizzare questo vantaggio e chiudere la partita in anticipo».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati