WEC | 6 Ore del Fuji, Qualifiche: ancora dominio Toyota, Porsche tra le LMGTE Pro

Altra prestazione maiuscola delle giapponesi

Parlano ancora Toyota le qualifiche del FIA WEC per la 6 Ore del Fuji: Brendon Hartley e Kazuki Nakajima conquistano la pole position.
WEC | 6 Ore del Fuji, Qualifiche: ancora dominio Toyota, Porsche tra le LMGTE Pro

Sebbene la Federazione ha cercato di limitare le sue prestazioni, la Toyota conquista ancora una volta la prima fila nel FIA World Endurance Championship. Nelle qualifiche per la 6 Ore del Fuji, Kazuki Nakajima e Brendon Hartley hanno preceduto Kamui Kobayashi e José María López.

WEC – 6 Ore del Fuji, Qualifiche: LMP1 e LMP2

I due piloti della Toyota TS050 Hybrid #8 hanno segnato il tempo medio più veloce, con il giapponese che ha firmato il record della sessione in 1’24”822, mentre il neozelandese si è fermato a 1’25”205. Ben otto decimi di differenza tra le due gemelle nipponiche: i compagni di squadra si sono fermati su un 1’25”803 complessivo, anche se Kobayashi ha segnato un crono migliore di Nakajima. Rebellion si assicura il 3° posto con oltre un secondo di ritardo, mentre la Ginetta #5 è quarta; male la #6, con Charlie Robertson finito in testacoda e impossibilitato a completare il giro. Tra le LMP2, il Jackie Chan DC Racing è in pole con Ho-Pin Tung e Gabriel Aubry, che hanno preceduto United Autosports e Jota Sport. Male Racing Team Nederland, solamente 7°, mentre all’ultimo posto ci sono i ragazzi di Cetilar Racing, al debutto sulla pista del Fuji e ancora alla ricerca dei giusti riferimenti.

WEC – 6 Ore del Fuji, Qualifiche: LMGTE Pro e Am

Un’intensa lotta nella classe LMGTE Pro: Gianmaria Bruni e Richard Lietz hanno preso la vetta, soprattutto grazie a un giro super dell’austriaco che gli ha permesso di porre la loro Porsche davanti alla Ferrari di Alessandro Pier Guidi e James Calado. Aston Martin si prende il 3° posto, anche per una tornata non troppo indimenticabile di Marco Sørensen. A seguire poi l’altra Rossa e la seconda Vantage, con Michael Christensen e Kévin Estre ultimi: il danese è finito in testacoda, il francese è stato molto lento. Infine, in LMGTE Am sono stati Ben Keating e Felipe Fraga a stabilire la partenza dal palo con la Porsche del Team Project 1.

FIA WEC – 6 Hours of Fuji, Qualifiche: classifica

Vota questo articolo
Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati