Mazda presenta la nuova Mazda3 TCR, al debutto nel 2020 in America

Nell'IMSA Michelin Pilot Challenge

Mazda ha presentato la nuova Mazda3 TCR, che debutterà in pista il prossimo anno in America.
Mazda presenta la nuova Mazda3 TCR, al debutto nel 2020 in America

Presentata nella serata di ieri negli Stati Uniti, la Mazda3 TCR è la nuova vettura di Mazda per le serie turismo e debutterà proprio il prossimo anno nell’IMSA Michelin Pilot Challenge. Un bel impegno del costruttore giapponese dopo la DPi attualmente arriva nel WeatherTech SportsCar Championship con il Team Joest.

I dettagli sulla nuova auto

Sviluppata dalla Long Road Racing – il produttore della Mazda Global MX-5 Cup, la Mazda3 TCR è dotata di un motore turbo a 4 cilindri che sprigiona ben 350 cavalli, con cambio sequenziale a sei marce sul volante. La progettazione è avvenuta nel Mazda Design America a Irvine, in California, seguendo le linee guida del design KODO – Soul of Motion del marchio nipponico. L’auto è omologata per uno dei 36 campionati sanzionati dal TCR in tutto il mondo, ma difficilmente la vedremo correre in Europa essendo maggiormente impegnata nel mercato americano. «Il TCR rappresenta per noi una grande opportunità per presentare la nuova Mazda3 e offrire ai nostri clienti un’altra strada per poter guidare i nostri veicoli», ha dichiarato Masahiro Moro, Presidente e CEO di Mazda North American Operations. «Alcuni dei nostri successi più importanti nell’IMSA e nel SRO TC Americas sono arrivati grazie a clienti che hanno scelto di correre con Mazda».

Ancora da annunciare i team clienti

«Mazda3 è caratterizzata dal design e da un’ingegneria eccezionale, per questo è una base fantastica per la nuova TCR», ha aggiunto John Doonan, direttore di Mazda Motorsport. Non sono ancora stati annunciati i team che avranno a disposizione la Mazda3 TCR, anche se Bryan Ortiz, campione della serie riservata proprio alle Mazda Global MX-5 Cup, è già stato nominato come pilota ufficiale.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati