IMSA | Monterey 2019: anteprima e orari del weekend

Penultimo round stagionale

Laguna Seca ospita il penultimo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2019 questo weekend.
IMSA | Monterey 2019: anteprima e orari del weekend

Siamo ormai prossimi alla conclusione della stagione 2019 dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Questo weekend si svolgerà l’appuntamento di Laguna Seca, il penultimo prima della trazionale Petit Le Mans.

IMSA, Monterey 2019: programma ed orari

Venerdì 13 settembre
19.55 – Prove Libere 1 DPi/LMP2/GTLM (60 minuti)
20.10 – Prove Libere 1 GTD (45 minuti)
20.55 – Prove Libere 1 GTD Silver/Bronze (15 minuti

Sabato 14 settembre
17.15 – Prove Libere 2 (60 minuti)
17.45 – Prove Libere 3 (60 minuti)
21.40 – Qualifiche GTD (15 minuti)
22.05 – Qualifiche GTLM (15 minuti)
22.30 – Qualifiche DPi/LMP2 (15 minuti)

Domenica 15 settembre
17.00 – Warm Up (20 minuti)
21.05 – Gara (160 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani. La gara sarà in diretta su IMSA.tv.

IMSA, Monterey 2019: anteprima del weekend

Si decide ormai la sorte dei titoli del campionato: con sole due gare al termine, il cerchio si restringe sempre più. Non è il caso delle DPi, che vede ancora matematicamente tutti in gioco, soprattutto con la Petit Le Mans che fornisce punti ogni quattro ore e alla fine della corsa da 10 Ore. Per il momento, Dane Cameron e Juan Pablo Montoya guidano la classifica con 239 punti, sfruttando anche un momento abbastanza confuso di Pipo Derani e Felipe Nasr che non salgono sul podio da Detroit (e non vincono dalla 12 Ore di Sebring). In netto recupero le Mazda, che hanno centrato tre vittorie nelle ultime tre gare, e Jonathan Bomarito è 3° a 222 punti, a pari merito con Helio Castroneves e Ricky Taylor, con Oliver Jarvis e Tristan Nunez a 218. Sono richiamati all’ordine anche Jordan Taylor e Renger van der Zande, mai al top escludendo Daytona e Sebring.

In GTLM sembra ormai fatta per Porsche, con Earl Bamber/Laurens Vanthoor a quota 280 e Patrick Pilet/Nick Tandy a 269. Gli equipaggi della Casa tedesca hanno comunque la resistenza di Antonio Garcia/Jan Magnussen con la Chevrolet Corvette – sono a 259 punti – e di Ryan Briscoe/Richard Westbrook con la Ford GT – 256 punti e due gare vinte negli ultimi tre round. Stesso discorso nelle GTD, con Mario Farnbacher e Trent Hindman che svettano in alto con 241 punti e Zach Robichon, primo inseguitore, con soli 204.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Monterey SportsCar Championships: entry list e spotter guide

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati