Blancpain | Lamborghini conquista il GT World Challenge Europe all’Hungaroring

Con Caldarelli e Mapelli

Lamborghini fa suo il titolo del Blancpain GT World Challenge Europe con Orange1 FFF Racing Team.
Blancpain | Lamborghini conquista il GT World Challenge Europe all’Hungaroring

Un weekend da incorniciare per Andrea Caldarelli e Marco Mapelli: i due, a bordo della Lamborghini Huracán GT3 dell’Orange1 FFF Racing Team, hanno conquistato il titolo del Blancpain GT World Challenge Europe all’Hungaroring.

Il resoconto del fine settimana ungherese

L’ultimo round della ex Sprint Cup ha visto un doppio podio della Lamborghini #63 del team GRT Grasser Racing Team, con Mirko Bortolotti e Christian Engelhart che, dopo il 3° posto in Gara 1, sono saliti sul 2° gradino del podio nella seconda manche. Ma a festeggiare sono stati Caldarelli e Mapelli: il 5° posto in Gara 1, seguito dal 4° posto in Gara 2, ha consentito all’equipaggio della #563 di vincere il titolo piloti. Primo alloro della stagione per Lamborghini Squadra Corse, seguito dal titolo Pro-Am conquistato da Phil Keen e Hiroshi Hamaguchi, alternatisi sulla Huracán # 519 sempre di Orange1 FFF Racing Team, dopo un 2° e primo 1° di categoria al termine del fine settimana ungherese.

Le parole di Caldarelli

Caldarelli: «Sono commosso ed orgoglioso del raggiungimento di questo traguardo. Non mi rendo ancora realmente conto forse di quello che abbiamo realizzato come squadra in questa stagione. Vincere il Blancpain GT World Challenge Europe è un risultato di primo piano e di livello internazionale, ottenuto come squadra da FFF Racing, ed è qualcosa di veramente unico. Tutto questo non sarebbe stato possibile grazie a partner di grande valore come Orange1 e Lamborghini Squadra Corse che hanno creduto in noi. Da pilota non è il primo titolo che colgo, ma sono felice di legare ancora di più il mio nome a quello di Lamborghini».

Le parole di Mapelli

Mapelli: «Sono entusiasta di aver ottenuto questo risultato con Orange1 FFF Racing e per Lamborghini Squadra Corse. Siamo stati competitivi in ogni gara, abbiamo recuperato dopo un inizio sofferto e siamo stati in grado di dimostrare qual è il nostro valore. In questa squadra ho trovato una famiglia e sono contento di quanto abbiamo raccolto, anche se il nostro lavoro non è ancora finito qui. Combattere nel Blancpain GT World Challenge Europe è stata una delle competizioni più belle della mia carriera, ed averlo vinto insieme a questi ragazzi mi rende molto fiero».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati