Blancpain | Budapest, Gara 2: finale al cardiopalma, titolo a Caldarelli e Mapelli

Marciello e Abril vincono la corsa

Con il 3° posto all'Hungaroring, Andrea Caldarelli e Marco Mapelli vincono il Blancpain GT World Challenge Europe 2019.
Blancpain | Budapest, Gara 2: finale al cardiopalma, titolo a Caldarelli e Mapelli

Emozionante finale di stagione per il Blancpain GT World Challenge Europe all’Hungaroring: Vincent Abril e Raffaele Marciello vincono Gara 2, ma con il 3° posto Andrea Caldarelli e Marco Mapelli vincono il titolo, sebbene a pari punti con Maro Engel e Luca Stolz che hanno solo una vittoria in meno.

Blancpain GT World Challenge Europe – Budapest, Gara 2: la cronaca

Scomparsa la pioggia vista ieri, il sole è sbucato dalle nuvole e ha assicurato una corsa regolare su pista asciutta. Marciello e Abril sono rimasti saldamente al comando dall’inizio fino alla fine, dimostrando la loro superiorità sul tracciato locato vicino a Budapest, ma è dietro di loro che si è vista la vera battaglia per il campionato: Mirko Bortolotti e Christian Engelhart hanno mantenuto la seconda posizione davanti alla Mercedes-AMG #4 di Black Falcon; nel mentre, la Lamborghini Huracán GT3 dell’Orange1 FFF Racing Team, guidata nella prima metà da Caldarelli, ha iniziato una rimonta spettacolare, poi chiusa con una ciliegina sulla torta in termini di strategia: appena aperta la finestra dei pit-stop, l’italiano è rientrato per dare il cambio a Mapelli, che è balzato davanti alle Audi di Simon Gachet (Saintéloc Racing) e di Charles Weerts (Team WRT). Stolz ha tentato il sorpasso sull’altra Lambo del GRT Grasser Racing Team, senza però riuscire nell’intento. Anche se a pari punti, lo scettro è andata alla vettura #563 che dispone di due successi stagionali, uno in più dei tedeschi.

Blancpain GT World Challenge Europe – Budapest, Gara 2: Neubauer e Bastian, titolo in Silver Cup

Nico Bastian e Thomas Neubauer fanno loro la Silver Cup, terminando secondi di categoria e ottavi nella generale. I due di AKKA ASP Team hanno preceduto in classifica Aaro Vaino e Hugo de Sadeleer, subito dietro di loro in questa gara all’Hungaroring con la loro Aston Martin.

Blancpain GT World Challenge Europe – Hungaroring, Gara 2: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati