WEC | Ferrari sconfitta a Silverstone da una penalità… errata!

Incredibile retroscena

AF Corse ha perso una possibile chance di vittoria nel FIA WEC a Silverstone per una penalità revocata quando l'auto stava scontando la suddetta.
WEC | Ferrari sconfitta a Silverstone da una penalità… errata!

Incredibile retroscena per la Ferrari di James Calado e Alessandro Pier Guidi alla 4 Ore di Silverstone, primo appuntamento del FIA World Endurance Championship: i due di AF Corse hanno perso un possibile successo per una penalità poi revocata dai commissari, quando questi stavano scontando la stessa!

L’errata analisi dei commissari

Sul tracciato inglese, l’italiano e il britannico si stavano giocando la vittoria dopo la bella pole position conquistata al sabato. Purtroppo, durante la Cosa, a Calado è stato imposto un drive through per aver sorpassato una vettura in regime di Safety Car, poi cancellata dalla direzione; proprio in quel momento, la 488 GTE #51 – che occupava il 2° posto nella classe LMGTE Pro – era rientrata ai box per scontarla, togliendo di fatto ogni chance per battagliare al vertice. «L’auto sorpassata sotto SC non stava mantenendo correttamente la propria posizione», ha dichiarato Ferdinando Cannizzo, Direttore Tecnico della squadra. «Abbiamo fatto notare la manovra ai commissari che, effettivamente, hanno annullato la nostra penalità, ma era ormai troppo tardi. Stavamo guidando la gara e abbiamo perso 25 secondi. Siamo arrivati sul traguardo con uno svantaggio di 15 secondi, potevamo vincere. Quando si riceve un drive through hai solo tre giri per scontarlo, ma non è abbastanza tempo essendo soli cinque minuti. È un vero peccato, ma ora dobbiamo guardare avanti perché non ci arrendiamo».

Anche Cool Racing e Aston Martin coinvolte

Non solo Ferrari: anche Cool Racing ha subìto lo stesso trattamento, sebbene la sua Oreca 07 ha vinto tra le LMP2 con Nicolas Lapierre e Antonin Borga; altra storia per Aston Martin, con Paul Dalla Lana, Darren Turner e Ross Gunn che hanno perso la leadership tra le LMGTE Am.

Vota questo articolo
Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati