Suzuki Rally Cup | Girone CIR: gli equipaggi al Rally Friuli Venezia Giulia

Gli iscritti Suzuki al Rally Friuli Venezia Giulia

Si riapre il girone CIR del Suzuki Rally Cup, monomarca che corre il suo penultimo appuntamento abbinato al Tricolore al Rally Friuli Venezia Giulia: la lotta per il primato entra nel vivo
Suzuki Rally Cup | Girone CIR: gli equipaggi al Rally Friuli Venezia Giulia

Terminata la pausa estiva, anche per il Suzuki Rally Cup si avvicina il momento in cui bisognerà tirare le somme della stagione. Il Rally Friuli Venezia Giulia di questo weekend (qui il programma) ospiterà infatti il penultimo atto del monomarca con protagoniste le Swift.

Ed entra perciò nella fase più rovente il Suzuki Rally Cup che nei dintorni della provincia di Udine vedrà sfidarsi, nel nutrito novero degli iscritti, nove equipaggi sulle vetture della casa di Hamamatsu di classe R1, pronti a dire la propria nell’appuntamento inserito nel girone del Campionato Italia Rally (ricordiamo che quest’anno il Suzuki Rally Cup segue due circuiti distinti, uno abbinato alle gare del CIR e l’altro parallelo inserito nel calendario del CIWRC, con finalissima unica al Trofeo ACI Como di ottobre).

Quattro piloti in lotta per il primato nel Suzuki Rally Cup 2019, girone CIR

Attualmente, Andrea Scalzotto e Fabio Poggio sono i due rivali in prima piano nella lotta per il vertice del girone, giacché entrambi sono divisi da appena un punto in classifica: il pilota vicentino, navigato alle note sulla Suzuki Swift 1.6 Sport R1 del Funny Team da Daniele Cazzador, è attualmente leader dopo quattro gare con 53 punti, primato che ha ottenuto nel precedente Rally di Roma Capitale e che fa il paio con il primo posto tra gli Under 25 del torneo.

Per Scalzotto si è trattata della prima vittoria in stagione dopo i podi e le piazze d’onore razzolati tra il Rally Il Ciocco e la Targa Florio: questa situazione perciò non lo mette al riparo dalle mire di Poggio, vincitore nei primi due appuntamenti di stagione ma che aveva però un esiguo vantaggio di soli cinque punti dal giovane rivale prima del Roma Capitale. A bordo della Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1 per Alma Racing e con a fianco Valentina Briano, il pilota ligure dovrà però guardarsi (assieme a Scalzotto) dai sui inseguitori Corrado Peloso, a quota 44 punti, e Simone Rivia, attuale quarto con un punteggio pari a 42: la distanza non è ancora incolmabile, ma entrambi dovranno dare il massimo lungo le undici prove speciali del Rally Friuli Venezia Giulia per ottenere la prima vittoria stagionale, e magari sperare in un ribaltone in classifica.

Suzuki Rally Cup: gli altri iscritti al Rally Friuli Venezia Giulia

Una delle potenziali rivelazioni rallistiche di quest’anno nei nostri campionati, il giovane Emanuele Rosso, è al momento quinto con una distanza un po’ più marcata dagli altri quattro, ovvero 13 punti dal quarto posto di Rivia e 24 dalla vetta: alla bella vittoria nel Suzuki Rally Cup disputato alla Targa Florio fanno infatti da contraltare due ritiri, tra cui al recente Roma Capitale, che hanno un po’ azzoppato la stagione del pilota di Asti a bordo della Swift 1.0 Boosterjet R1.

Più attardato in classifica e nelle prestazioni Stefano Martinelli, specialista nelle R1 e ancora a secco di una affermazione importante quest’anno: il pilota che ha fatto debuttare la Swift 1.0 Boosterjet nel campionato non sarà però al via del Rally Friuli Venezia Giulia, alla pari di Sergio Denaro (assente per motivi professionali) e che segue Martinelli in classifica al settimo posto del girone CIR.

Al via invece Giorgio Fichera, che ricordiamo corre il suo primo anno nei rally dopo un recente passato nel Cross Country e che sarà l’unico pilota tra i nove a bordo della Baleno Boosterjet Rstb 1.0; e poi Danilo Costantino, Simone Borgato ed infine Stefano Strabello, che rientra nel girone CIR dopo aver corso l’ultima volta alla Targa Florio e aver fatto una incursione nel circuito CIWRC al Rally della Marca.

Suzuki Rally Cup 2019, girone CIR: gli iscritti al Rally Friuli Venezia Giulia

  1. (U25) Scalzotto Andrea e Cazzador Daniele (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 – U25 – Funny Team);
  2. Poggio Fabio e Briano Valentina (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1- Alma Racing);
  3. Rivia Simone e Musiari Martina (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1 – Novara Corse);
  4. Peloso Corrado e De Felice Iuri (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 – La Superba);
  5. (U25) Rosso Emanuele e Ferrari Andrea (Suzuki Swift 1.0 Boosterjet R1- U25 – Meteco Corse);
  6. Costantino Danilo e Parodi Alessandro (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 – Meteco Corse);
  7. (U25) Strabello Stefano e Conci Mattias (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 – Destra 4);
  8. (U25) Borgato Simone e Biagi Nicola (Suzuki Swift 1.6 Sport R1 – U25 – Versilia Rally Team);
  9. Fichera Giorgio e Gressani Fabio (Suzuki Baleno Boosterjet Rstb 1.0 – WRT Winners Rally Team).

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati