FIA F2 | Spa-Francorchamps 2019: anteprima e orari del weekend

De Vries ancora leader

La Formula 2, dopo essere andata in vacanza, ritorna in pista a Spa-Francorchamps con De Vries sempre leader del campionato.
FIA F2 | Spa-Francorchamps 2019: anteprima e orari del weekend

Dopo un lungo periodo di vacanza dopo l’ultimo appuntamento all’Hungaroring, la Formula 2 ritorna in pista a Spa-Francorchamps per uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Nyck de Vries continua a guidare la classifica iridata davanti a Nicholas Latifi.

FIA Formula 2, Spa-Francorchamps 2019: programma ed orari

Venerdì 30 agosto
13.00 – Prove Libere (45 minuti)
16.55 – Qualifiche (30 minuti)

Sabato 31 agosto
16.45 – Gara 1 (25 giri)

Domenica 1° settembre
11.15 – Gara 2 (18 giri)

Le qualifiche e la gara saranno in diretta su Sky Sport F1 HD.

FIA Formula 2, Spa-Francorchamps 2019: anteprima del weekend

Continua a essere Nyck de Vries il capoclassifica della Formula 2, forte anche di due buoni risultati (un 2° e un 6° posto) in Ungheria che gli hanno permesso di rispondere in maniera positiva alla vittoria e al 7° posto di Nicholas Latifi. Il canadese della DAMS si ritrova a 166 punti, a -30 dal suo rivale olandese dell’ART Grand Prix, e proverà un importante rush finale in questi ultimi quattro round stagionali. Chi deve risollevarsi è il nostro Luca Ghiotto, fermo a 135 punti dopo un weekend non esaltante a Budapest e sorpassato in graduatoria anche da Sérgio Sette Câmara (141). Anche Jack Aitken è richiamato alle armi con i suoi 134 punti, così come Guanyu Zhou che ha vissuto un fine settimana opaco dopo una buona striscia di risultati.

Sicuramente fuori dai giochi iridati Nobuharu Matsushita, mentre Anthoine Hubert deve riscattarsi dopo cinque zeri in casella; il francese è pure al centro del mercato del prossimo anno, in quanto tante squadre lo vogliono come primo pilota. Mick Schumacher ha visto la sua prima vittoria all’Hungaroring, ma c’è ancora molta strada da fare, sottolineando anche il fatto che è stato favorito dalla natura del tracciato magiaro che rende quasi impossibili i sorpassi e dalla pole position per la griglia invertita.

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati