ETCR | Ekstrom nuovo e-ambassador e pilota ufficiale di CUPRA

Primo annuncio della casa spagnola

Mattias Ekstrom è stato ingaggiato da CUPRA come e-ambassador e pilota ufficiale per l'ETCR.
ETCR | Ekstrom nuovo e-ambassador e pilota ufficiale di CUPRA

CUPRA vuole fare sul serio con le vetture elettriche e lo dimostra con l’annuncio di oggi: il brand sportivo di SEAT ha ingaggiato Mattias Ekström come nuovo e-ambassador e pilota ufficiale della CUPRA e-Racer, pronta a correre nell’ETCR, la nuova serie elettrica basata sulle vetture TCR.

Ekstrom pronto a guidare l’avventura elettrica di CUPRA

Il marchio e la collaborazione con il pilota svedese incarnano lo spirito innovativo del motorsport. Mentre CUPRA riveste un ruolo di pioniere nel mondo delle competizioni con la CUPRA e-Racer, la prima auto da turismo completamente elettrica, Ekström ha sviluppato nuove formule di competizioni, come il FIA World Rally Cross Championship, in cui ha fondato il proprio team. D’ora in avanti, il legame che le due parti hanno con il motorsport consentirà di tracciare il percorso verso l’innovazione delle auto da competizione. Ekström sarà presentato nel suo ruolo di ambassador del marchio CUPRA presso lo stand della casa di Barcellona in occasione dell’IAA Frankfurt International Motor Show.

Mattias Ekström (Svezia, 1978) è stato campione FIA World Rallycross, ha trionfato due volte nel DTM e vinto tre volte la Race of Champions. Per oltre 25 anni ha partecipato a diverse competizioni nelle categorie turismo, rally e kart ed è considerato a tutti gli effetti uno dei piloti più versatili a livello mondiale. Consapevole che il futuro del motorsport non potrà prescindere dall’adozione di sistemi di propulsione alternativi, CUPRA e i suoi ingegneri lavoreranno al fianco di Mattias Ekström sia per i test legati alla CUPRA e-Racer, sia per sviluppare le prossime auto da corsa elettriche. «Unirmi a CUPRA è stata una decisione naturale per me. Dopo una carriera dedicata al mondo delle competizioni, in cui ho avuto modo di sperimentare tutte le tipologie di motori a combustione, volevo provare l’esperienza delle corse con le auto elettriche CUPRA, che fin dalla nascita ha rivestito un ruolo di pioniere in questo settore», ha dichiarato l’ambasciatore della Casa spagnola.

e-Racer e Formentor: le due elettriche di CUPRA

La CUPRA e-Racer è stato il primo esempio delle potenzialità che CUPRA è in grado di esprimere nel mondo delle competizioni elettriche, ma è solo il preludio del know-how del marchio in campo tecnologico. «La propulsione elettrica è destinata a essere il fulcro della strategia di CUPRA in ambito motorsport. Sfrutteremo tutta l’esperienza in pista e le doti innovative di Mattias per reinventare il futuro delle competizioni e sviluppare nuove esperienze nel mondo del motorsport», ha dichiarato Antonino Labate, Direttore Strategy, Business Development and Operations di CUPRA. L’anno scorso, CUPRA ha presentato la prima auto da turismo completamente elettrica al mondo: la CUPRA e-Racer, un’autentica auto da corsa con una potenza continua di 402 CV (300 kW) e una potenza massima fino a 680 CV (500 kW). La velocità massima si attesta su 270 km/h, mentre sono sufficienti appena 3,2 secondi per passare da 0 a 100 km/h e solo 8,2 secondi per toccare quota 200 km/h.

Inoltre, in occasione dell’ultimo Salone di Ginevra, CUPRA ha svelato la CUPRA Formentor, il primo modello sviluppato dal marchio. Questa concept car, progettata con lo scopo di proiettare il marchio nel futuro, è spinta da un motore ibrido plug-in ad alte prestazioni ed è equipaggiata con un sistema di propulsione concepito per soddisfare le attuali esigenze in termini di prestazioni ed efficienza. Sarà lanciata sul mercato nel 2020, segnando l’inizio dell’era dell’elettrificazione del marchio nel settore delle vetture stradali.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati