IMSA | Virginia, Gara: dominio Porsche con Tandy e Pilet, Mercedes svetta tra le GTD

Prova di forza della Casa di Stoccarda

Un dominio totale per Porsche nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship in Virginia dove ha completato una doppietta.
IMSA | Virginia, Gara: dominio Porsche con Tandy e Pilet, Mercedes svetta tra le GTD

Tutto semplice per la Porsche nel round dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship al Virginia International Speedway: Nick Tandy e Patrick Pilet conquistano la vittoria davanti ai compagni Laurens Vanthoor e Earl Bamber. Successo della Mercedes-AMG di Riley Motorsports tra le GTD.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Virginia, Gara: GTLM

Una lotta per la vetta riservata solamente alle due vetture tedesche, che hanno mostrato un dominio imbarazzante dall’inizio fino alla bandiera a scacchi. Inoltre, la #911 di Tandy/Pilet scattava dalla sesta posizione in griglia, sopravanzando in un sol boccone alla prima curva del 1° giro le due Ford GT e la Chevrolet Corvette che la precedevano. Comunque, le due 911 RSR hanno a lungo battagliato durante la corsa, complice anche un muretto che ha lasciato il via libera ai propri piloti. A venti minuti dalla fine è scattata la Full Course Yellow, dopo che Katherine Legge è finita contro le protezioni alla curva 9 con la sua Acura NSX GT3, e solamente a otto minuti è stata sventolata la bandiera verde; Tandy è balzato davanti a Bamber, chiudendo poi sul traguardo con meno di un secondo di differenza.

A Ford e a Chevrolet è rimasto solamente il 3° posto da contendersi: alla fine Jan Magnussen e Antonio García hanno preceduto la vettura gemella di Oliver Gavin e Tommy Milner, lasciando dietro Ryan Briscoe/Richard Westbrook e Joey Hand/Dirk Müller. Dura la lotta tra le due case, che ha visto diverse toccatine e tamponate senza esclusioni di colpi. BMW fanalino di coda, mai realmente in gioco per tutto il weekend.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Virginia, Gara: GTD

Poteva arrivare il colpaccio anche tra le GTD per Porsche, ma Zach Robichon e Scott Hargrove non hanno sfruttato al meglio l’occasione e hanno chiuso solo al 4° posto. Hargrove ha comunque lottato duramente per la testa, ma è stato beffato poi nel finale dalla Ferrari di Toni Vilander. A vincere è invece la Mercedes di Ben Keating e Jeroen Bleekemolen, che hanno mantenuto i nervi saldi sul finale e precedendo Mario Farnbacher e Trent Hindman su Acura.

IMSA WeatherTech SportsCar Championship – Michelin GT Challenge at VIR, Gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati