Klassik Tour Kronberg, ecco le Opel storiche al via

Equipaggi ed auto storiche Opel al Klassik Kronberg

Al via del sesto Klassik Tour Kronberg, gara di regolarità dedicata alle vetture storiche, ci sarà anche Opel con diversi esemplari che hanno fatto epoca
Klassik Tour Kronberg, ecco le Opel storiche al via

Tra i vari appuntamenti rallistici di fine estate non possono mancare anche gli eventi dedicati alle auto storiche, come il Klassik Tour Kronberg, alla quale parteciperanno 105 vetture d’antan, tra cui una nutrita pattuglia Opel.

Cos’è il Klassik Tour Kronberg

Parliamo di una competizione trans-regionale di regolarità di due giorni, che vedrà i mezzi d’epoca affrontare un percorso di circa 400 km, suddivisi in quattro stage ed otto prove speciali. Un evento che nel weekend dal 29 al 31 agosto taglierà il traguardo della sesta edizione e che scatterà alle ore 19:00 da Eschborn, località nei dintorni di Francoforte, per poi chiudersi nella stessa cittadina nella giornata successiva, dopo la partenza da Oberusel, in Assia.

L’evento si concluderà poi sabato verso le 16:30 con il ritorno a Oberusel e potrà contare sulla presenza, tra gli altri partecipanti, anche di una selezione di vetture Opel «degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta», come spiega il CEO della casa di Rüsselsheim Michael Lohscheller. Proprio nella giornata di sabato le vetture faranno tappa per la pausa pranzo nella sede Opel situata nella cittadina del Land dell’Assia (e dove gli appassionati e spettatori potranno vedere da vicino anche le storiche concept car della casa, come la filante Opel CD del 1969).

Le vetture storiche Opel al via

Ma quali saranno le vetture di Rüsselsheim al via del Klassik Tour Kronberg 2019? Anzitutto la Diplomat B, vettura ammiraglia del 1975 appartenente alla famiglia KAD (Kapitän, Admiral, Diplomat), dal prestante motore da 230 cv e che rispetto all’antecedente modello A non presentava la variante coupé: a bordo l’amministratore delegato Lohscheller. Il Vice President Communications, Harald Hamprecht, salirà invece a bordo con l’Opel GT da lui posseduta e dell’anno 1972; Detlev Buck , attore e regista (ha diretto tra l’altro l’adattamento cinematografico del best seller La Misura del Mondo di Daniel Kehlmann), guiderà l’Opel Ascona A del 1975, mentre l’attrice Jeanette Hain (dalle nostre parti è nota per il ruolo in The Reader, ma ha recitato anche in serie cult in Germania come l’infinta Tatort, Babylon Berlin e SOKO Leipzig) avrà a disposizione la sinuosa Manta A da 90 cv.

Spazio anche alle versioni B della Ascona 400 da 240 cv, la stessa che conquistò il WRC 1982 con il team Rothmans Opel Team e l’equipaggio formato da Walter Röhrl e Christian Geistdörfer (davanti all’Audi di Michèle Mouton e Fabrizia Pons), e della Manta risalente al 1988 e da 110 cv. Infine al Klassik Tour Kronberg la flotta Opel schiererà la Corsa del 1989 da 98 CV, che come la Manta B 1988 sarà in versione supersportiva GSi.

Lohscheller commenta: «Portiamo al rally Kronberg le leggendarie Opel […] in modo che gli appassionati possano vivere ancora una volta quello che ha sempre fatto la forza del marchio Opel: design entusiasmante, ingegneria innovativa e precisione tedesca, tutto ciò a prezzi accessibili. Abbiamo sempre democratizzato la tecnologia, allora come oggi».

Crediti Immagine di Copertina: Opel Automobile GmbH

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati