W Series | Assen, Gara 2: la Gilkes d’un soffio sulla Powell

Solo sei millesimi tra le due

Nella gara non valida per la classifica, Megan Gilkes conquista la vittoria nella W Series a Assen.
W Series | Assen, Gara 2: la Gilkes d’un soffio sulla Powell

Se ieri era andato in scena la penultima corsa che definiva le protagoniste in lizza per il titolo, oggi la W Series ha vissuto l’esperimento del doppio appuntamento con griglia invertita. Nella corsa non valida per la classifica, a trionfare è stata Megan Gilkes.

W Series – Assen, Gara 2: solo sei millesimi per la Gilkes

Sembra essere stato positivo l’esperimento messo in atto dal monomarca tutto al femminile, che ha imposto l’inversione di griglia di Gara 1 e ha lanciato le proprie concorrenti in una seconda manche davvero scoppiettante. A vincere è stata la Gilkes, che ha battuto in volata Alice Powell per soli tre millesimi. La più giovane del gruppo era partita dalla pole position grazie all’inversione basata non sulla corsa di ieri ma sulla classifica, e la SC intervenuta per rimuovere la vettura di Gosia Rdest aveva complicato un po’ le cose. Con un solo giro a disposizione, la canadese ha cercato di tenere dietro la più esperta rivale britannica, sbavando all’ultima chicane e per poco non perdendo la vittoria. A podio Sabre Cook, mentre Emma Kimiläinen – che ha vinto la gara di ieri – è quarta davanti a Jessica Hawkins, Tasmin Pepper, Naomi Schiff e Jamie Chadwick; quest’ultima è scattata dal fondo, lottando per lungo tempo con la rivale Beitske Visser giunta 14esima.

W Series: doppie gare in futuro?

La W Series avrà quindi le doppie gare dal prossimo anno? Dopo l’evento di oggi avrebbe preso positivamente piede questa eventualità, dimostrando l’imprevedibilità concessa dall’inversione di griglia. Ancora da capire se verrà tenuta conto in base a Gara 1 o alla classifica generale.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati