TCR Italy | Mugello, Gara 2: Wimmer austriaco felice, Pellegrini aggancia Tavano in classifica

Sul podio i due leader della classifica

Felix Wimmer conquista la vittoria di Gara 2 del TCR Italy al Mugello, davanti a Marco Pellegrini e Salvatore Tavano.
TCR Italy | Mugello, Gara 2: Wimmer austriaco felice, Pellegrini aggancia Tavano in classifica

Parla austriaco il successo di Gara 2 del TCR Italy al Mugello: Felix Wimmer conquista la sua prima vittoria stagionale, dopo aver preso la testa nelle prime curve. Il pilota della CUPRA di Wimmer Werk Motorsport ha tenuto a bada un pericoloso Marco Pellegrini, giunto 2°.

TCR Italy – Mugello, Gara 2: la cronaca della corsa

Scattato dalla terza piazza sulla griglia invertita nelle prime otto posizioni delle prove ufficiali, Wimmer ha avuto il suo bel da fare per gestire le incursioni di Pellegrini e della Hyundai i30 N. Il pilota milanese di Target Competition, dopo aver anche siglato il giro più veloce, non è però riuscito ad azzerare quel mezzo secondo di ritardo che di fatto ha conservato fino al traguardo. Un piazzamento, questo, rivelatosi preziosissimo in ottica di campionato perché Pellegrini raggiunge a pari punti il campione in carica Salvatore Tavano, 3° al traguardo sulla CUPRA di Scuderia del Girasole by CUPRA Racing con la quale, soprattutto nelle battute iniziali, ha più volte tentato l’attacco senza però riuscire ad impensierire il rivale. Anche alle spalle delle posizioni da podio non è mancata bagarre con Matteo Greco, sulla seconda CUPRA ufficiale, alle prese prima con Enrico Bettera (più tardi costretto al ritiro) sulla Audi RS3 LMS di Pit Lane Competizioni e poi con Klim Gavrilov, anche lui fermato nelle battute finali e classificatosi 14°.

TCR Italy – Mugello, Gara 2: tanti protagonisti ritirati

Sorte simile anche per la terza Audi in gara, quella di Jacopo Guidetti, che ha sfiorato la quinta posizione nei colori di BF Motorsport e dopo il ritiro del russo di VRC Team, per poi doversi arrendere al penultimo giro sempre per un problema alle gomme e classificarsi 12°. Il 5° posto è così di Eric Scalvini che conquista la vittoria per il Trofeo Nazionale DSG davanti ad una coppia di esordienti d’assalto, con il russo Denis Grigoriev, al rientro stagionale sulla Civic di Race Republic, e Damiano Reduzzi, addirittura alla sua prima uscita al Mugello e seconda presenza nel tricolore.

TCR Italy – Mugello, Gara 2: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati