Abarth Rally Cup | Nucita contro Polonski al Rally Roma Capitale ed il debutto di Melegari sulla Abarth 124 Rally

Gli equipaggi Abarth al Roma Capitale

Quarto appuntamento con l'Abarth Rally Cup: tre gli equipaggi al via nel Rally di Roma Capitale, con il match Nucita vs, Polonski e l'esordio di Melegari sulla 124 Rally
Abarth Rally Cup | Nucita contro Polonski al Rally Roma Capitale ed il debutto di Melegari sulla Abarth 124 Rally

Chiudiamo i nostri approfondimenti prima del Rally di Roma Capitale, il cui programma di gara partirà ufficialmente domani (ma stasera la cerimonia di partenza e la sfilata in centro città), con il quarto appuntamento dell’Abarth Rally Cup abbinato.

Gli equipaggi Abarth al Rally Roma Capitale

In questa tappa valida sia per il FIA ERC che per il Campionato Italiano targato ACI Sport saranno tre le Abarth 124 Rally che si sfideranno lungo le strade ciociare sino al gran finale sul lungomare di Ostia: una sarà quella su cui salirà a bordo l’equipaggio attualmente in testa nel monomarca, ovvero Andrea Nucita ed Alina Pop con l’effige del team Bernini Rally ed il supporto tecnico dell’azienda Mafra; poi non mancherà il diretto avversario in classifica per l’italiano, ovvero Dariusz Polonski, in coppia con Lukasz Sitek per il team Rallytechnology ed infine l’esordio su Abarth 124 Rally di Zelindo Melegari e Corrado Bonato.

Nucita è l’attuale leader del monomarca con 62 punti, undici in più rispetto a Polonski, ed è reduce dai due successi consecutivi con la spider dello Scorpione ai precedenti Rally Liepāja e al Rally di Polonia. Il pilota del Bernini Rally ha confessato di voler proseguire con questi successi ottenendo l’hat trick non solo nell’Abarth ma anche nell’associato ERC2, contando di poter sfruttare al meglio la vettura a trazione posteriore sui percorsi dal discontinuo grip del Roma Capitale: asfalti dalle diverse consistenze e a tratti irregolari potrebbe essere confacenti alla tecnologia dell’Abarth 124 Rally, la cui potenza, erogazione della coppia e taratura della trasmissione possono essere regolate a seconda della condizione ed in tempo reale.

Intanto, Nucita ha ottenuto il miglior tempo di categoria nella Qualifying Stage di stamattina, oltre a conquistare il diciottesimo miglior tempo. Ventunesimo e secondo nell’Abarth Polonski, che dalla sua ha sì una maggior esperienza su asfalto rispetto al fondo terra, «ma non con l’Abarth 124 Rally, avendo finora disputato due gare su terra e una sola su asfalto. A Roma mi aspetto gli italiani molto veloci», sostiene il polacco. Ed effettivamente così è stato.

Poi c’è Zelindo Melegari, secondo nell’ERC2 ma a bordo sino a questo momento di una Mitsubishi Lancer Evo X a trazione integrale. Nel Lazio, invece, passerà per la prima volta alla trazione posteriore dell’Abarth: «Voglio provare l’Abarth 124 Rally sull’asfalto. E’ un’ottima vettura, divertente da guidare su questo tipo di percorso. In più, essere un pilota italiano su un’auto italiana dà una certa emozione», afferma.

I precedenti delle Abarth 124 Rally al Roma Capitale

Al Rally di Roma Capitale la spider ha conquistato nella sua giovane storia agonistica alcune soddisfazioni, come quando nel 2017 tre 124 Rally si presero il podio di categoria nella Coppa FIA R-GT con, nell’ordine, Fabrizio Andolfi, Nucita ed Andrea Modenesi a chiudere con un terzo posto. L’anno successivo il poi campione FIA R-GT Raphael Astier vinse davanti a Modanesi e Nucita. Infine, questo weekend segnerà anche il debutto come direttore sportivo di Francesco Italo Senesi, che da interno ad Abarth prende le redini passategli da Giovanni Bernacchini.


Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati