F4 Italia | Spielberg, Gara 2: Hauger agguanta la vittoria e si avvicina a Petecof

Beffato Krutten

Dennis Hauger vince Gara 2 dell'Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth a Spielberg.
F4 Italia | Spielberg, Gara 2: Hauger agguanta la vittoria e si avvicina a Petecof

Una gara davvero imprevedibile quella dell’Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth andata in scena stamane a Spielberg: Dennis Hauger vince Gara 2 e si avvicina sempre più a Gianluca Petecof, solamente 9°. Sfiora il successo Niklas Krütten, che partiva dalla pole position.

Italian F4 Championship – Spielberg, Gara 2: la cronaca

Una corsa condizionata anche dalla leggera pioggia che ha colpito il circuito austriaco, che ha visto diversi errori da parte di quasi tutti i piloti del campionato. Hauger è stato bravo a non sbagliare nulla, sfruttando nel finale una larga uscita di Krütten all’ultima curva – sebbene sia stata abbastanza plateale, col dubbio che il team abbia costretto il driver tedesco di lasciar passare il compagno di squadra. Per il norvegese si tratta di un trionfo importante, visto che un menomato Petecof – che ha accusato tonsillite e febbre – non è mai stato della partita e, anzi, è stato anche fortunato a rientrare nella zona punti. Sul gradino più basso del podio sale invece Jesse Salmenautio che regala il primo podio a DRZ Benelli, con una prestazione maiuscola e sfruttando il lungo di Giorgio Carrara alla seconda curva dell’ultimo giro. Gregoire Saucy è 4°, seguito da William Alatalo, Ido Cohen, Jonny Edgar e Carrara, mentre Alessandro Famularo completa i primi dieci con il suo 10° posto.

Italian F4 Championship – Spielberg, Gara 2: Durksen ritirato

Sfiora ancora una volta i punti Mikhael Belov, a lungo nella top-10, così come Lucas Allecco Roy che era rimasto sempre nella metà del gruppo. Due le Safety Car entrate in pista: la prima per rimuovere diverse vetture che si son toccate nel primo giro tra la prima e la seconda curva, poi l’ultima verso la fine per un incidente tra Erwin Zanotti, finito in testacoda, e un incolpevole Joshua Dürksen, così indietro dopo essere stato mandato sulla ghiaia da Paul Aron poi penalizzato.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth – Spielberg, Gara 2: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati