Blancpain | Zandvoort, Gara 2: Haase e Gachet dominano con l’Audi di Sainteloc

Lamborghini seconda con Bortolotti/Engelhart

Christopher Haase e Simon Gachet dominano la scena di Gara 2 del Blancpain GT World Challenge Europe a Zandvoort.
Blancpain | Zandvoort, Gara 2: Haase e Gachet dominano con l’Audi di Sainteloc

Un dominio dell’Audi R8 LMS GT3 di Saintéloc Racing nella seconda gara del Blancpain GT World Challenge Europe a Zandvoort: Christopher Haase e Simon Gachet vincono senza troppi problemi la corsa, dopo essere scattati dalla pole position.

Blancpain GT World Challenge Europe – Zandvoort, Gara 2: la cronaca

Haase è stato bravo a scattare dalla prima fila e a mantenere salda la testa della corsa, guadagnando fin da subito secondi preziosi nei confronti dell’altra Audi del Belgian Audi Club Team WRT di Dries Vanthoor. Poi, nella sosta obbligatoria, Gachet ha preso in mano il volante e ha mantenuto alto il ritmo, passando in solitaria sotto la bandiera a scacchi. Emulano il risultato di ieri Mirko Bortolotti e Christian Engelhart con la Lamborghini Huracán GT3 del GRT Grasser Racing Team, grazie anche a un’ottima strategia che gli ha permesso di passare secondi dopo il valzer dei pit-stop. Vanthoor e Ezequiel Pérez Companc hanno chiuso al 3° posto, davanti ai capiclassifica Maro Engel e Luca Stolz, con quest’ultimo che ha provato in tutti i modi a sorpassare l’Audi rivale ma, a causa della natura del tracciato olandese, non è riuscito a trovare un buco utile per la manovra. Da sottolineare il 5° posto di Christopher Mies e Charles Weerts, mentre i vincitori di ieri Raffaele Marciello e Vincent Abril si sono classificati sesti.

Blancpain GT World Challenge Europe – Zandvoort, Gara 2: Mapelli e Caldarelli in rimonta

Gran bel recupero per Marco Mapelli e Andrea Caldarelli: partiti in 14esima posizione, l’equipaggio dell’Orange1 FFF Racing Team era balzato avanti già allo start grazie a Mapelli, anticipando poi il rientro ai box per permettere a Caldarelli di scatenarsi e di portarsi davanti al gruppone che lo precedeva. L’italiano ha poi preso di Mira Abril, ma si è accontentato del 7° posto. Completano i primi dieci Aaro Vainio e Hugo De Sadeleer (primi tra i Silver), Mattia Drudi e Milan Dontje, e Finlay Hutchison e Frédéric Vervisch.

Blancpain GT World Challenge Europe – Zandvoort, Gara 2: classifica

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati