CIVM | Elite Motorsport alla Trento Bondone con cinque piloti, tra cui la coppia madre e figlio

Elite Motorsport anche al Trofeo Super Cup ad Adria

Weekend ricco di impegni per Elite Motorsport: il team correrà alla leggendaria Trento Bondone, valida per il Campionato Italiano ed Europeo Velocità Montagna, ma non solo
CIVM | Elite Motorsport alla Trento Bondone con cinque piloti, tra cui la coppia madre e figlio

Questo weekend il Campionato Italiano Velocità Montagna e quello Europeo si daranno entrambi appuntamento alla 69esima edizione della Trento Bondone, leggendaria cronoscalata che sabato e domenica vedrà correre nella prova organizzata da Scuderia Trentina ben 250 vetture, con a bordo sia i piloti del nostro Tricolore che una nutrita pattuglia estera.

Valida come settimo round del CIVM e dell’Europeo e con un percorso in salita di 17,3 km, arrivo a quota 1.350 metri con pendenza media dell’8,88%, la Trento Bondone vedrà al via i grandi nomi della specialità come l’attuale leader nella classifica assoluta Michele Fattorini, su Osella FA30, il nove volte trionfatore nella gara trentina Simone Faggioli (a bordo della Borma M20 FC), Christian Merli su Osella FA30 Zytek, Sebastien Petit e Guy Demuth (entrambi sulla Norma M20 FC), e tanti altri ancora sparsi tra le varie classi e categorie.

I piloti schierati da Elite Motorsport alla Trento Bondone

Tra i team iscritti, ad inerpicarsi sulle vette del Monte Bondone ci sarà anche Elite Motorsport, con un parco vetture formato da cinque Mini John Cooper Works 1.6 turbo, in gara nella Racing Start Plus. A bordo piloti quali Roberto Mogentale, già impegnato nel Trofeo Italiano Velocità Montagna e pronto a confermare, se non migliorare, il secondo posto ottenuto l’anno scorso proprio sul Bondone nel gruppo RS+; Roberto Malvasio, reduce dall’edizione precedente non proprio fortunatissima per lui e pronto a rifarsi quest’anno; Federico Ducoli, diviso tra le cronoscalate e la gare rally (recentemente si è aggiudicato il secondo posto tra le RS 1.6 Plus al Camunia, a bordo della Mini Cooper S); e ancora Veronica Pangrazzi, esordiente assoluta e che giocherà in casa; infine Gianluca Valentini, legato in maniera speciale alla Pangrazzi essendo suo figlio. Il pilota appena ventenne cercherà il riscatto dopo il ritiro subito alla Trento Bondone nella precedente stagione, ma di sicuro la curiosa rivalità madre-figlio sarà una delle storie di copertina dell’edizione 2019, la cui gara scatterà domenica 7 luglio dalle 10 in punto (sabato, invece, le prove ufficiali).

Il debutto del patron di NTP al Trofeo Super Cup

Ma Elite Motorsport in questo weekend non avrà piloti impegnati solo nelle cronoscalate, ma un suo alfiere scenderà anche in pista, per la precisione nel circuito di Adria in occasione del Trofeo Super Cup. Il team bresciano sarà rappresentato dal debuttante assoluto su Volkswagen Golf GTI (un modello già impegnato nel Campionato Italiano TCR DSG Endurance) Jochen Trettl, che nella vita di tutti i giorni è l’amministratore unico della NTP, azienda altoatesina che produce componentistica ed accessori per auto sia stradali che sportive. Il format del Trofeo Super Cup si compone di due manche di gara, ovvero quella di sabato alle 22:50 e domenica invece alle 12:20.

Commenta il fitto weekend per Elite Motorsport il team manager Nicola Novaglio: «Ci presentiamo in forze in un due appuntamenti su fronti del tutto diversi e con tante interessanti novità; la squadra dovrà confermarsi nella gestione degli impegni e nel dare prova di duttilità, anche per ribadire che la dinamicità di Elite Motorsport prosegue sull’intero arco automobilistico, in pista e in salita come pure nei rally. Siamo senza dubbio curiosi di scoprire questo accattivante mix tra piloti esordienti e più esperti. L’obiettivo resta quello di far bene e dimostrarci competitivi in particolare sotto il profilo tecnico generale, contando anche sul fatto che i nostri nuovi driver siano protagonisti di una prima esperienza positiva, divertente e magari stimolante in vista di ulteriori impegni futuri».

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati