Blancpain | Primo trionfo di Lamborghini con Caldarelli e Mapelli a Misano

Davanti al pubblico di casa

Andrea Caldarelli e Marco Mapelli regalano la prima vittoria di Lamborghini nel Blancpain GT World Challenge Europe.
Blancpain | Primo trionfo di Lamborghini con Caldarelli e Mapelli a Misano

Arriva finalmente il primo successo per la Lamborghini nella Blancpain GT Series: la Huracán GT3 Evo #563 di Andrea Caldarelli e Marco Mapelli dell’Orange1 by FFF Racing Team vince Gara 1 a Misano del GT World Challenge Europe, davanti al pubblico di casa.

Mapelli e Caldarelli secondi in classifica

Un ottimo risultato quello conseguito dalla Casa di Sant’Agata Bolognese, che ha conquistato anche il 2° posto in Gara 2 e che ha incrementato il proprio bottino in classifica, avvicinandosi pericolosamente ai leader della classifica. In Gara 1, Caldarelli è scattato dalla terza posizione e ha subito conquistato la seconda grazie a un bel sorpasso in curva 1. Il pilota pescarese si è messo poi in caccia della Audi #2, partita dalla pole: al 3° giro Caldarelli ha avuto la meglio, prendendo la testa della gara alla Quercia. Una volta al comando Caldarelli ha alzato il ritmo per aumentare il distacco con gli inseguitori, ma la safety car, intervenuta per consentire la rimozione di una vettura dalla ghiaia, ha ricompattato il gruppo. A completare l’opera è stato Mapelli, subentrato a Caldarelli durante il pit-stop di metà gara, che ha gestito il vantaggio tenendo a distanza di sicurezza gli inseguitori, realizzando anche il giro più veloce della gara.

Hamaguchi e Keen vincono in Pro-Am

Domenica, Mapelli è scattato dalla sesta posizione, battagliando allo start con la Mercedes #90 per il 5° posto. La gara è rimasta equilibrata fino al pit-stop: grazie a una sosta fulminea del team, Caldarelli è rientrato in pista in terza posizione, mettendosi all’inseguimento della Audi #25 e centrando il 2° posto a pochi giri dal termine. A completare un weekend da incorniciare per l’Orange1 by FFF Racing Team, la vittoria in categoria Pro-Am di Hiroshi Hamaguchi e Phil Keen al volante della Huracán GT3 Evo #519.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati