Abarth Rally Cup | Altra vittoria per Nucita e Pop, che conquistano il Rally Polonia

Seconda vittoria stagionale per Nucita su Abarth 124 Rally

La terza tappa dell'Abarth Rally Cup è segnata dal secondo successo consecutivo nel monomarca delle Abarth 124 Rally per Andrea Nucita, vittorioso su Dariusz Polonski
Abarth Rally Cup | Altra vittoria per Nucita e Pop, che conquistano il Rally Polonia

Quello consumatosi nell’appuntamento dell’Abarth Rally Cup inserito nel programma del 76esimo Rally di Polonia, quarto round del Campionato Europeo, è stato un duello nel vero senso della parola, visto che gli equipaggi a bordo della Abarth 124 Rally erano solo due. E a spuntarla nel terzo atto del monomarca nato quest’anno è stato Andrea Nucita con Alina Pop.

Quasi un dominio per Nucita al Rally Polonia, ma Polonski si difende

Il duo in gara per il team Bernini Rally ha la meglio sugli avversari in forze alla Rallytechnology, ovvero l’equipaggio di casa Dariusz Polonski e Lukasz Sitek. La prima tappa sugli sterrati polacchi ha visto l’avvicendarsi tra i due avversari sulla testa dell’Abarth Rally Cup, ma dalla PS7 sino alla conclusiva PS15 è stato un monologo interpretato dall’italiano e la sua navigatrice romena, vincitori della prima speciale e di altre sette. Polonski ottiene i migliori tempi nell’ultima giornata, ma ormai Nucita aveva già preso il largo al comando del monomarca. E questo nonostante i difficoltosi tracciati polacchi, che hanno spinto alla resa ben più di un equipaggio e che hanno un po’ fatto penare lo stesso pilota del team Bernini, soprattutto tra la PS6 (l’implacabile ripetizione della Paprotki) e la PS8, la Stare Juchy 2.

Tuttavia lo stesso Nucita si è trovato molto bene con la sua Abarth 124 Rally, il cui bilanciamento è stato da lui definito «ottimo». Polonski d’altro canto ha sofferto un po’ tra la PS5 e la PS6, con la vettura che «perdeva potenza nelle curve sinistrorse», ha dichiarato il polacco. I guai tecnici hanno consentito invece al rivale di potersi limitare al controllo della gara sino alla fine, conquistando così la vittoria ed il terzo posto nell’ERC2, il più alto piazzamento per una vettura a due ruote motrici in questa classifica.

Nucita sempre più leader nell’Abarth Rally Cup

Per quanto invece riguarda l’Abarth Rally Cup, Nucita anche in virtù della precedente vittoria di categoria al Rally Liepāja (e siamo a due successi stagionali) fortifica la propria leadership in classifica con 62 punti, mentre il diretto inseguitore Polonski è a quota 51.

«È stata una gara molto difficile – commenta l’italiano – con un percorso che ha messo a dura prova la resistenza delle auto e quella dei piloti: non è facile percorrere prove speciali lunghe oltre 20 km a medie superiori ai 100 km orari su una sterrato stretto e sconnesso. Una grande prova di affidabilità per la nostra Abarth 124 Rally». Polonski si consola guardando il bicchiere mezzo pieno: «Dopo le prime prove speciali pensavo di poter ottenere il mio primo successo. Sono comunque soddisfatto per aver ottenuto il miglior tempo nella maggior parte delle prove speciali». L’Abarth Rally Cup tornerà per il Rally di Roma Capitale, quinto appuntamento dell’ERC ed anche del Campionato Italiano Rally, previsto dal 20 al 22 luglio.

Abarth Rally Cup 2019, classifica dopo il Rally di Polonia

1. Nucita (ITA) 62;

2. Polonski-Sitek (POL) 51;

3. Monarri-Chamorro (SPA) 25;

4. Garcia Perez-Diaz Negrin (SPA) 18;

5. Nitišs- Kulšs (LVA) 15.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati