IndyCar | Road America, Gara: dominio di Rossi, si accende la lotta al titolo

Newgarden è terzo

Alexander Rossi domina senza troppi problemi la gara della IndyCar Series a Road America.
IndyCar | Road America, Gara: dominio di Rossi, si accende la lotta al titolo

Semplicemente Alexander Rossi: a Road America, nono appuntamento stagionale della IndyCar Series, ha visto un completo dominio del pilota statunitense di Andretti, che ha rifilato quasi mezzo minuto di distacco sugli inseguitori e avvicinando in vetta Josef Newgarden.

IndyCar Series – Road America, Gara: Rossi domina

Scattato in prima fila, Rossi ha subito sopravanzato Colton Herta e si è lanciato alla fuga, in una gara che non ha mai visto una caution – eventualità rara nella IndyCar – o particolari incidenti. Tutto facile per l’ex pilota di Formula 1, che sale a quota 395 in campionato contro i 402 di Newgarden, ancora in cima grazie al buon 3° posto ottenuto. L’alfiere di Penske ha provato a sorpassare Will Power, ma l’australiano è stato molto duro nel confronto e ha sempre chiuso il rivale americano precedendolo poi sul traguardo. In sordina, Graham Rahal si è classificato 4° senza farsi coinvolgere in dure battaglie, non com’è successo a quelli approdati subito dietro: Scott Dixon, che era finito in testacoda al 1° giro a causa di una tamponata di Ryan Hunter-Reay, è 5° dopo essere stato coinvolto in un duello di gruppo con Herta, Felix Rosenqvist e James Hinchcliffe; da sottolineare la buona prestazione dello svedese (così come quella del Sindaco) e la crisi in cui è incappato il figlio di Bryan per colpa delle gomme morbide usate, che gli ha fatto perdere il podio. Completano la top-10 Simon Pagenaud e Takuma Sato.

IndyCar Series – Road America, Gara: Ericsson incerto

In difficoltà Marcus Ericsson sul tracciato di Elkhart Lake, protagonista di un lungo che poteva rivelarsi fatale; lo scandinavo ha chiuso dietro a Hunter-Reay (11°) e a Sébastien Bourdais. Unico ritirato Marco Andretti, mentre Santino Ferrucci non è riuscito a brillare dopo l’ottima prova sull’ovale del Texas, segno che gli stradali non riesce ancora a digerirli.

NTT IndyCar Series – REV Group Grand Prix at Road America, Gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati