CIWRC | Rally della Marca 2019: anteprima ed orari

Il programma del Rally della Marca 2019

Quarto appuntamento del Campionato Italiano WRC, il Rally della Marca si sposta a Montebelluna e rinnova la lotta, ancora aperta, per il titolo
CIWRC | Rally della Marca 2019: anteprima ed orari

Siamo entrati nella settimana del Rally della Marca, che venerdì 28 e sabato 29 giugno riporterà in gara gli equipaggi in corsa nel Campionato Italiano WRC: nella zona delle colline di Valdobbiadene verrà dato il via nel weekend alla 36esima edizione dell’evento, quarto appuntamento stagionale del CIWRC e che per la prima volta avrà come fulcro Montebelluna, nelle provincia di Treviso.

Da piazza Marconi infatti partirà la gara che vede l’organizzazione di Motor Group a tenere i fili della manifestazione, tramite Gigi ed Elena Brunetta che dal 2005 hanno cura del Rally della Marca. Se fino al 2013 la prova aveva come proprio centro Treviso e piazza dei Signori, dall’anno successivo ha trovato poi casa a Valdobbiadene, nel territorio del Prosecco ed area designata, anche nel 2019, del Parco Assistenza, delle verifiche tecniche e sportive.

Rally della Marca 2019: il programma e gli orari

Già dalla serata di giovedì 27 partirà la notte bianca di Montebelluna, con negozi aperti e l’esposizione delle vetture in piazza, per poi partire il giorno dopo prima con lo shakedown che prevede cinque passaggi sulla Combai (dalle ore 13:30 alle 17:30), ed in seguito sarà la volta dell’azione vera e propria con la prima prova speciale spettacolo, la tradizionale Zadraring che vedrà le auto affrontarsi a suon di controsterzate e derapate nella zona industriale di Bigolino, in un percorso di 2,40 km. Seguiranno poi tre giri della Monte Cesen, la più lunga con i suoi 21,52 km, e della Monte Tomba (12,04), mentre saranno due quelli della Arfanta (8,04 km, dedicata alla memoria di Mauro Casagrande, che riuscì assieme ad altri volontari a riportare una tappa dell’evento a Tarzo). In totale 9 PS e 355,95 km globali, di cui 119,28 di gara vera e propria.

La partenza del Rally della Marca è prevista venerdì 28 da piazza Marco di Montebelluna dalle 20:15; alle 20:40 la Zadraring, mentre il giorno dopo il programma contempla lo start alle 8:50 con la Monte Cesen 1, alle 9:46 la Arfanta 1, alle 10:53 la Monte Tomba 1, il secondo passaggio sulla Monte Cesen alle 12:52 e la Arfanta 2 alle 13:48. Poi sarà il momento della Monte Tomba 2 alle 14:55, la Monte Cesen 3 alle 16:54 ed infine la Monte Tomba 3 alle 17:54. Avremo così il vincitore del Rally della Marca 2019, a cui non rimarrà che dirigersi assieme agli altri equipaggi a Montebelluna per la cerimonia del podio, che partirà dalle 19:10.

La situazione attuale del Campionato Italiano WRC 2019

Il Rally della Marca, a differenza dei due appuntamenti che lo hanno preceduto, avrà coefficiente 1, ma ormai siamo al girone finale del CIWRC 2019, che dopo la prova veneta dovrà espletare altri due round prima di consegnarci il trionfatore del campionato.

La situazione al momento resta incerta soprattutto nelle zone alte della classifica, dove comanda al momento Simone Miele, con Roberto Mometti su Citroen DS3 WRC, con 49,5 punti, mentre gli attuali secondi (Marco Signor con Patrick Bernardi, su Ford Fiesta WRC) inseguono a quota 46 punti. I primi hanno vinto il Rallye Elba, mentre l’altro equipaggio gode di una certa consistency che li ha visti salire sempre sul podio delle prime tre prove stagionali, con un terzo posto e due secondi. I vincitori del Rally 1000 Miglia, che ha aperto la stagione, sono invece al momento terzi con 30 punti: parliamo di Luca Perdersoli ed Anna Tomasi, a bordo della Citroen C3 WRC, che hanno rallentato la loro corsa per il titolo per colpa del ritiro subito al precedente Rally del Salento. Appuntamento, quest’ultimo, vinto da Corrado Fontana e Nicola Arena con la Hyundai NG i20 WRC, che hanno riscattato il doppio ritiro consecutivo in altrettanti eventi del CIWRC 2019: il pilota in particolare mira a raggiungere quella vittoria più volte sfiorata nell’appuntamento trevigiano, visto che in carriera ha ottenuto al Marca ben cinque podi, ultimo dei quali il terzo posto nel 2017.

La coppia Fontana-Arena è quinta in classifica di campionato, mentre sopra di loro e a ridosso del podio si piazza il miglior equipaggio tra le R5, ovvero Corrado Pinzano e Marco Zegna su Skoda Fabia. La stessa vettura in mano ad Andrea Carella ed Enrico Bracchi, attualmente sesti con 21 punti: a seguire i distacchi si alzano, perciò al momento la battaglia per i piani alti della classifica, il podio e per la vittoria finale coinvolgono i sei equipaggi che abbiamo elencato in questo incerto ed ancora aperto CIWRC 2019.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

CIWRC | Rally della Marca 2019: anteprima ed orari 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati