FIA F2 | Le Castellet 2019: anteprima e orari del weekend

De Vries punta a Latifi

La Formula 2 scende in pista a Le Castellet dopo un mese di pausa, con Nyck de Vries all'inseguimento di Nicholas Latifi.
FIA F2 | Le Castellet 2019: anteprima e orari del weekend

Dopo ben un mese di pausa, torna in pista Formula 2 con l’appuntamento francese di Le Castellet, sempre al fianco del Circus della Formula 1. Dopo quattro round (e otto gare), Nicholas Latifi mantiene la vetta della classifica piloti davanti a un risorto Nyck de Vries.

FIA Formula 2, Le Castellet 2019: programma ed orari

Venerdì 21 giugno
12.55 – Prove Libere (45 minuti)
16.55 – Qualifiche (30 minuti)

Sabato 22 giugno
16.45 – Gara 1 (30 giri)

Domenica 23 giugno
11.25 – Gara 2 (21 giri)

Le qualifiche e la gara saranno in diretta su Sky Sport F1 HD.

FIA Formula 2, Le Castellet 2019: anteprima del weekend

Come già detto, Latifi resta al comando della graduatoria generale ma a Monaco non ha raccolto nessun punto utile se non il giro veloce in Gara 2. Un weekend disastroso dunque quello monegasco, anche perché chi si è avvicinato rabbiosamente è proprio de Vries, vincitore in Gara 1 e ora a -1 dal canadese (94 punti contro i 95 dell’alfiere di DAMS) dopo un inizio abbastanza in sordina. Per fortuna di Latifi, Luca Ghiotto non ha altrettanto collezionato dei punti: una squalifica nella prima corsa – abbastanza dubbia – e un ritiro nella seconda non hanno giovato all’italiano, così come a Jack Aitken che non è mai andato oltre il 13° posto. Recupera invece Guanyu Zhou, che sta mostrando un’ottima prestazione nella serie cadetta della F.1 e attualmente 5°, davanti a Sérgio Sette Câmara (anche lui bene a Monte Carlo dove ha colto un podio) e a un sorprendente Anthoine Hubert: il francese, vincitore lo scorso anno della GP3 Series, è riuscito a conquistare il successo in Gara 2 con una discreta BWT Arden, quando la sua compagna di squadra Tatiana Calderon deve ancora raccogliere un punto.

Scomparso dai radar Nobuharu Matsushita, anche se è riuscito a classificarsi 2° in Gara 1 a Monaco ma solamente 10° in classifica; il giapponese è dietro a Louis Delétraz (8°) e a Dorian Boccolacci (9°), e a pari merito con Jordan King (che ha saltato Monaco per correre la 500 Miglia di Indianapolis). Continuerà il periodo nero per Mick Schumacher? Il figlio di Michael non va a punti da quattro gare; stessa sorte per Sean Gelael, a punti l’ultima volta in Gara 1 a Barcellona.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati