Formula E | Svelato il calendario della Season 6: record di 14 gare!

Rinnovato anche l'Attack Mode

La FIA ha svelato il nuovo calendario della Formula E per la Season 6.
Formula E | Svelato il calendario della Season 6: record di 14 gare!

Sta andando verso la sua conclusione la stagione 2018-19 della Formula E, ma è già tempo di svelare il nuovo calendario: per la Season 6 ci saranno ben 14 gare, di cui due doppie in Arabia Saudita e nel Regno Unito. Confermato ancora l’ePrix di Roma, fissato per il 4 aprile.

Chi entra e chi esce dal calendario

In occasione del World Motor Sport Council di Parigi della FIA, è stato svelato il programma completo della serie elettrica per il 2019-20. Salta subito all’occhio il doppio appuntamento di Riyad che apre il campionato il 22 e il 23 novembre, ma il progetto deve ancora essere approvato dal Governo, mentre Londra ospiterebbe il secondo doppio round il 25 e il 26 luglio, in una pista che si svilupperà nel complesso ExCeL e che sarà sia indoor che outdoor. Saltano invece gli ePrix di Berna, Marrakesh e Monte Carlo, sebbene ci sia ancora una prova TBA del 14 dicembre. Il campionato manterrà Santiago (18 gennaio), Città del Messico (15 febbraio), Hong Kong (1° marzo), Roma (4 aprile), Parigi (18 aprile), Berlino (30 maggio) e New York, ridotta alla sola gara del 20 giugno. New entry per Seoul (3 maggio), mentre Cina sta cercando una nuova collocazione per il 21 marzo.

Cambia anche l’Attack Mode

Con il record di gare previste, la FIA ha abolito anche la configurazione a doppio motore, adottata al momento da Nissan e.dams, per quella della singola MGU. Anche l’Attack Mode è stato toccato: la potenza massima passa da 225 a 235 kW, ma non potrà essere attivata in regime di Safety Car o di Full Course Yellow. Infine, i vincitori di ogni gruppo di qualifica riceveranno un punto valido per la classifica.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati