TCR Europe | Spa-Francorchamps, Gara 2: Briché emerge dal gruppo [AGGIORNAMENTO]

Gara ricca di ritirati

Julien Briché conquista la vittoria e la testa della classifica del TCR Europa in Gara 2 a Spa-Francorchamps.
TCR Europe | Spa-Francorchamps, Gara 2: Briché emerge dal gruppo [AGGIORNAMENTO]

Il TCR Europe può essere sinonimo di battaglie dure e ricche di colpi di scena: lo si è visto in Gara 2 a Spa-Francorchamps, dove a uscire dalle diverse bagarre come vincitore è stato Julien Briché, seguito da Jimmy Clairet e da Mat’o Homola.

TCR Europe – Spa-Francorchamps, Gara 2: la cronaca

Doveva essere la volta buona di Dušan Borković, che aveva ereditato la pole position con la promozione al 10° posto dopo le qualifiche grazie anche alla decisione dei commissari di levare il tempo a Daniel Lloyd, e così sembrava per il serbo; invece, il pilota della Hyundai è rimasto chiuso in un sandwich tra Briché e Clairet, venendo poi leggermente tamponato da quest’ultimo negli ultimi minuti e spedito fuori pista. Tutto sommato, per Briché è stata una gara abbastanza semplice, complice anche una Safety Car che ha tenuto neutralizzata la corsa per diversi minuti. Il francese guadagna così la testa della classifica ai danni di Gilles Magnus, ritiratosi dopo una dura lotta con Santiago Urrutia e dopo la bella vittoria di ieri. Finalmente un riscatto per Homola, sul podio davanti a Andreas Bäckman, Ashley Sutton, Aurélien Comte e Urrutia. Completano i primi dieci Teddy Clairet, Luca Engstler e il nostro Luca Filippi, che si è guadagnato a suon di sportellate un buon risultato finale.

TCR Europe – Spa-Francorchamps, Gara 2: Kajaia flop alla partenza

Bene anche Gianni Morbidelli, 12° dietro a Olli Kangas – che raccoglie i primi punti stagionali – ma davanti a Lloyd. Weekend nerissimo per Josh Files, 16° dopo essere scattato dal fondo e dopo i problemi sorti in Gara 1. Ritirati Nelson Panciatici, Dániel Nagy e Davit Kajaia, col georgiano che partiva dalla prima fila ma scattato lentissimo.

AGGIORNAMENTO: Clairet e Urrutia sono stati penalizzati nel post-gara. Il francesce è colpevole di aver tamponato Borković e ha subìto una commissione di 30″ sul tempo finale, mentre l’uruguaiano si è visto 30″ per aver messo fuorigioco Magnus e al Red Bull Ring avrà 5 posizioni sulla griglia per aver innescato l’incidente che ha visto coinvolti Tom Coronel e Stian Paulsen.

TCR Europe – Spa-Francorchams, Gara 2: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati