Suzuki Rally Cup | Girone CIWRC: arriva la vittoria per Pellé al Rally Salento

Insidiata la leadership di Simone Goldoni

Nel terzo appuntamento del Suzuki Rally Cup, abbinato al girone CIWRC, Roberto Pellé conquista la vittoria e si porta molto vicino al primo posto in classifica di Simone Goldoni
Suzuki Rally Cup | Girone CIWRC: arriva la vittoria per Pellé al Rally Salento

Roberto Pellé dopo due podi nel Suzuki Rally Cup 2019, abbinato al girone del Campionato Italiano WRC, va a segno e conquista infine la vittoria al Rally del Salento, terzo appuntamento del CIWRC di quest’anno.

Suzuki Rally Cup: highlights dal Rally Salento

Assieme a Giulia Luraschi, navigatrice sulla Suzuki Swift 1.6 Sport R1 del team Destra 4, il trentino comanda la classifica del monomarca a partire dalla seconda prova speciale, lasciando in scia dietro di sé avversari come Marco Longo, Nicolò Schileo ed Andrea Pollarolo. Sulle strade in provincia di Lecce Pellé ha dato prova di essere quel pilota capace di domare i tracciati di gara con grinta non indifferente, soprattutto se le condizioni si fanno complesse come è avvenuto con la pioggia che si è abbattuta sulle speciali di sabato.

Reduce dal secondo posto al Rally 1000 Miglia e dal terzo nel successivo Rallye Elba, il pilota ha difeso la propria leadership in Salento senza commettere errori. Simone Goldoni, suo principale avversario nonché a capo del campionato Suzuki nel girone CIWRC, ottiene il miglior tempo nella prova di apertura di Pista Salentina, per scivolare in quarta posizione almeno sino alla PS4, il primo giro della Specchia. Risalirà poi al terzo posto dalla successiva frazione di gara, dietro all’altro pilota del team Destra 4 Longo. Poi dalla PS6 l’aostano ricuce il gap e sale nei piazzamenti alle spalle di Pellé, concludendo così sul podio con un ritardo di praticamente un minuto dal vincitore. Terzo posto per Longo a quasi due minuti dal primato in classifica.

Giù dal podio Pollarolo, seguito da Schileo, Andrea Scalzotto ed Edoardo De Antoni che chiude settimo. La start list delle Swift al Rally del Salento contava come sappiamo nove equipaggi: i due fuori dalla classifica finale hanno subito il ritiro, ovvero Enrico Spreafico con Giovanni Frigerio (costretti alla resa nella PS2) ed Ivan Cocino con Giulia Colla, che si sono fermati prima di disputare l’ultima speciale.

Suzuki Rally Cup 2019, girone CIWRC: classifica del Rally del Salento

1. Pellè e Luraschi (Suzuki SWIFT 1.6 Sport R1 – Destra 4) in 1h30’28.9;

2. Goldoni e Garella (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 – Nordovest Racing) a 1’01.2;

3. Longo e Conci (Suzuki New SWIFT 1.6 Sport R1 – Destra 4) a 1’54.5;

4. Pollarolo e Pozzoni (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet R1 – Novara Corse) a 3’37.8;

5. Schileo e Furnari (Suzuki SWIFT 1.0 Boostjet R1 – Winners Rally Team) a 4’04;

6. Scalzotto e D’Ambrosio (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Funny Team) a 6’24.8;

7. De Antoni e Argenta (Suzuki SWIFT 1.0 Boostjet R1 – Rally Team) a 20’52.9

Suzuki Rally Cup 2019, girone CIWRC: le classifiche aggiornate

In classifica comanda sempre Goldoni nel girone CIWRC, ma Pellé compie un balzo sino ad avere una differenza di solo un punto dall’avversario. Terzo posto per Scalzotto, a nove punti dal secondo, mentre a dieci lunghezze di distanza dal podio troviamo Longo.

-Classifica piloti:

1. Goldoni Simone punti 50;

2. Pellè Roberto 49;

3. Scalzotto Andrea 40;

4. Longo Marco 30;

5. Pollarolo Andrea 23;

6. Schileo Nicola 13;

7. De Antoni Edo 11;

8. Cominelli Ivan e Rosso Emanuele 10;

10. Spreafico Enrico 9;

11. Coppe Lorenzo 7;

12. Lunelli Rino e Gozzoli Stefano 5;

14. Cocino Ivan 4.

-Classifica Navigatori: 1. Garella Flavio punti 50; 2. Luraschi Giulia 49; 3. Rutigliano Nicola 33; 4. Conci Matias 30; 5. Pozzoni Alessandra 23; 6. Furnari Gianguido 13; 7. Fieni Igor 10; 8. Argenta Nicola 11; 9. Frigerio Giovanni 9; 10. Poloni Giacomo 7; 11. Morelli Valentino 5; 12. Colla Giorgia 4

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati