Blancpain | 1000km Paul Ricard, Qualifiche: Bentley in pole e pronta per la rivincita

Dopo aver perso all'ultimo giro nel 2018

La Bentley di M-Sport affidata a Jordan Pepper, Steven Kane e Jules Gounon è in pole position nella 1000km del Paul Ricard valida per la Blancpain GT Series.
Blancpain | 1000km Paul Ricard, Qualifiche: Bentley in pole e pronta per la rivincita

Ritorna con forza in pole position Bentley, davanti a tutti per la 1000 km del Paul Ricard valida per la Blancpain GT Series Endurance Cup. L’equipaggio della M-Sport composto da Jordan Pepper, Steven Kane e Jules Gounon ha colto il miglior tempo combinato nelle tre manche della mattinata.

Blancpain GT Series Endurance Cup – 1000km Paul Ricard, Qualifiche: la cronaca

Sono pronti alla rivincita i tre piloti del marchio inglese, dopo aver perso la vittoria lo scorso anno all’ultimo giro a vantaggio della Lexus dell’Emil Frey Racing di Alberto Costa, Christian Klien e Marco Seefried. Stavolta sono assenti i vincitori e Bentley potrebbe dire la sua in Francia, anche dopo aver preceduto in qualifica la Mercedes-AMG GT3 di Black Falcon affidata ai temibili Maro Engel, Luca Stolz e Yelmer Buurman, ancora alla ricerca della prima affermazione stagionale del campionato endurance. Grande prestazione per Mattia Druidi e i fratelli Schothorst, terzi assoluti sull’Audi R8 LMS di Attempto Racing e primi tra le Silver Cup. Al 4° posto troviamo la Lamborghini Huracán GT3 dell’Orange1 FFF Racing Team di Dennis Lind, Andrea Caldarelli e Marco Mapelli, anche se hanno perso per pochissimo il 3° posto dopo essersi vista togliere il miglior tempo di Mapelli per essere andato oltre i limiti della pista. Inseguono la Porsche 911 GT3 R di Dirk Werner, Matt Campbell, Dennis Olsen (Rowe Racing) e l’Aston Martin Vantage AMR GT3 di Matthieu Vaxivière, Matt Parry, Maxime Martin (R-Motorsport).

Indietro la Ferrari di SMP Racing

In lizza per la pole nelle prime due manche anche la Porsche di Dinamic Motorsport, con Klaus Bachler, Zaid Ashkanani, Andrea Rizzoli – che avevano vinto a sorpresa a Monza – alla fine settimi assoluti, davanti all’Aston Martin #59 del Garage 59 e alla Lambo #9 del GRT Grasser Racing Team. Male le vetture di AKKA ASP Team, con Nico Bastian, Timur Boguslavskiy, Felipe Fraga i migliori del team e decimi assoluti. Solamente 16esima la Ferrari dei vincitori di Silverstone anche se con soli quattro decimi di distacco.

Blancpain GT Series – 1000km Paul Ricard, Qualifiche: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati