TCR Europe | Hockenheim, Gara 2: un monologo targato Briché

A podio Jessica Backman

Julien Briché domina in Gara 2 a Hockenheim nel TCR Europe e vola al secondo posto in classifica.
TCR Europe | Hockenheim, Gara 2: un monologo targato Briché

Una Gara 2 monotematica quella vista ieri a Hockenheim del TCR Europe: Julien Briché ha portato al successo per la seconda volta in questa stagione la Peugeot 308 TCR del JBS Compétition, scattando dalla pole position e incontrastato dominatore fino alla bandiera a scacchi.

TCR Europe – Hockenheim, Gara 2: la cronaca

Il francese è partito benissimo dalla prima fila, non lasciando mai nessuna speranza all’inseguitore Aurelien Comte che è stato costretto ad accontentarsi della seconda piazza. Primo podio per Jessica Bäckman, sebbene sia stata beffata da Comte al tornantino nel 1° giro quando si trovava seconda, ma per lei è un ottimo risultato con la Hyundai i30 N TCR di Target Competition, anche perché suo fratello Andreas ha chiuso al 4° posto. Si è migliorato con il 5° Santiago Urrutia con l’Audi RS 3 LMS TCR, 6° al sabato e dopo uno start non certo da ricordare. Seguono in classifica Maxime Potty, Luca Engstler e il vincitore di Gara 1 Josh Files, protagonista di un bel duello con Gilles Magnus che lo segue al 9° posto. Completa la top-10 Tom Coronel, risalito dalla 21esima posizione sulla griglia.

TCR Europe – Hockenheim, Gara 2: ancora out Homola

Anche stavolta è stata una giornata dura per i nostri colori, sebbene nettamente migliore rispetto alla prima manche: Gianni Morbidelli e Luca Filippi sono rispettivamente 11° e 12°, che fa ben sperare per il prossimo appuntamento di Spa-Francorchamps. Ancora ritirato Mat’o Homola, mentre Dušan Borković ha centrato Stian Paulsen che stava rientrando in pista da un’uscita nella via di fuga.

TCR Europe – Hockenheim, Gara 2: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati