WEC | BMW abbandona il Mondiale dopo una sola stagione

Si concentrerà nell'IMSA

BMW ha deciso di lasciare il FIA WEC dopo appena una stagione, puntando tutto sull'IMSA.
WEC | BMW abbandona il Mondiale dopo una sola stagione

Dopo solo un anno di presenza, BMW ha deciso di abbandonare il FIA World Endurance Championship per concentrarsi unicamente nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. La prossima 24 Ore di Le Mans sarà dunque l’ultima gara nella serie.

BMW lascia le LMGTE Pro, rimane il programma IMSA

«Non gareggeremo nel WEC in futuro» ha parlato chiaramente Jens Marquardt, BMW Group Motorsport Director. «Pertanto, la 24 Ore di Le Mans di giugno prossimo sarà il nostro momento clou. Alla luce delle nostre strategie per il futuro, continuare il nostro coinvolgimento nel WEC nei prossimi anni non si adatta al nostro percorso». Per BMW ha senso continuare negli Stati Uniti, il suo mercato principale, e le incertezze che sta attraversando il Mondiale endurance non hanno certamente giovato, confermando quindi la scelta di uscire solo dopo una stagione. «La presenza globale di BMW M Motorsport è salvaguardata dalle corse clienti e dal DTM in Asia e in Europa, così come dall’IMSA in Nord America. La serie gioca un ruolo centrale e si sta sviluppando bene. Gli Stati Uniti sono il mercato più importante per le nostre auto, quindi è appropriato avere un ponte diretto tra i nostri modelli con la BMW M8 GTE».

MTEK alla ricerca di un nuovo progetto

Solamente due podi in questa Super Season per BMW: alla 6 Ore del Fuji con António Félix da Costa e Tom Blomqvist e alla 1000 Miglia di Sebring con Martin Tomczyk, Nicky Catsburg e Alexander Sims. «Rispettiamo la scelta di BMW e siamo grati per le opportunità offerte», ha dichiarato Ernest Knoors, boss del Team MTEK. «Il nostro obiettivo rimane Le Mans, ma allo stesso tempo cercheremo opzioni per altri progetti».

WEC | BMW abbandona il Mondiale dopo una sola stagione 2.50/5 (50.00%) 2 votes
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati