WTCR | Race of Netherlands, Gara 1: Bjork non sbaglia e vince a Zandvoort

A podio Muller e Azcona

Thed Bjork non sbaglia dalla pole position e vince Gara 1 del FIA WTCR a Zandvoort, davanti a Yvan Muller e Mikel Azcona.
WTCR | Race of Netherlands, Gara 1: Bjork non sbaglia e vince a Zandvoort

Seconda vittoria stagionale nel FIA WTCR per Thed Björk, partito dalla pole position a Zandvoort e in testa per tutta la corsa. Sul podio salgono anche il compagno di squadra Yvan Muller e il campione del TCR Europe Mikel Azcona.

FIA WTCR – Race of Netherlands, Gara 1: Lynk & Co domina le prime posizioni

«Quando parti davanti sembra facile, ma c’è molta pressione», ha detto Björk. «È stata una gara fantastica, la mia famiglia è qui ed è bello vincere per loro e per il team, che ha fatto un grande lavoro». Lo svedese e Muller sono partiti benissimo al via, mentre Andy Priaulx è scivolato dietro ad Azcona, inseguito anche da Johan Kristoffersson, che poi gli ha soffiato il 4° posto nel finale. Quinto Mehdi Bennani davanti a Yann Ehrlacher, che dopo essersi qualificato 4° è stato retrocesso per aver ostacolato Augusto Farfus in qualifica. Ottavo Benjamin Leuchter, seguito da Frédéric Vervisch e Nick Catsburg a completare la top-10, sebbene non abbia dimostrato le stesse prestazioni della scorsa settimana.

FIA WTCR – Race of Netherlands, Gara 1: delusione Hyundai

A punti vanno anche Jean-Karl Vernay, Esteban Guerrieri, Daniel Haglöf, Aurélien Panis e il leader Néstor Girolami, in rimonta dal 18° posto dopo essere stato retrocesso al termine delle qualifiche. Fuori Norbert Michelisz – ha accusato alcune vibrazioni sulla sua Hyundai dopo i contatti del via – e Farfus, così come Huff che era partito dal fondo per aver cambiato il motore. In fondo al gruppo il duo Alfa Romeo e Gabriele Tarquini.

FIA WTCR – Race of Netherlands, Gara 1: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati