WTCR | Race of Netherlands 2019: anteprima e orari del weekend

Girolami ancora in testa

Il FIA WTCR non riposa e sarà protagonista anche questo weekend a Zandvoort, quarto round della stagione 2019.
WTCR | Race of Netherlands 2019: anteprima e orari del weekend

Nessuna sosta per il FIA WTCR che, dopo aver corso allo Slovakiaring lo scorso weekend, si presenta a Zandvoort per il quarto round stagionale. Néstor Girolami continua a guidare la classifica, davanti a Esteban Guerrieri e a Norbert Michelisz.

FIA WTCR, Race of Netherlands 2019: programma ed orari

Venerdì 17 maggio
12.45 – Prove Libere 1 (45 minuti)
15.20 – Prove Libere 2 (30 minuti)

Sabato 18 maggio
08.05 – Qualifiche (30 minuti)
14.35 – Gara 1 (12 giri)

Domenica 19 maggio
08.00 – Qualifiche 2 (Q1 20’/Q2 10’/Q3)
13.15 – Gara 2 (12 giri)
16.35 – Gara 3 (15 giri)

Tutte le gare saranno in diretta su Eurosport.

FIA WTCR, Race of Netherlands 2019: anteprima del weekend

Proprio nella settimana dell’annuncio del ritorno in Formula 1, Zandvoort ospiterà la Race of Netherlands. A guidare la classifica c’è il duo argentino della Honda Girolami-Guerrieri, sebbene in Slovacchia il primo abbia colto solo una vittoria, mentre il secondo due arrivi in zona punti e un podio. Chi ha avuto occasione di avvicinarsi è Michelisz, grazie a un 3° e un 2° posto – oltre a una sesta piazza – che lo ha portato a scavalcare il compagno di squadra e campione in carica Gabriele Tarquini, non troppo fortunato sabato e domenica scorsi. Da dimenticare la trasferta di Cyan Racing, mai competitiva e che ha raccolto pochissimi punti per la classifica. Nick Catsburg ricerca anche la prima vittoria dopo le due belle pole position, mentre chi ha impressionato è stato Ma Qing Hua con l’Alfa Romeo (una vittoria e un podio) e Mikel Azcona, 7° in classifica con una CUPRA non certo nuovissima.

Nei Paesi Bassi, lo scorso anno Jean-Karl Vernay dominò completamente Gara 3, mentre gli altri successi andarono a Yann Ehrlacher (ora in forza a Cyan Racing) e a Aurélien Comte (rimasto a piedi dal Mondiale). Con le carte in tavola ormai mischiate, potrebbe esserci un ritorno di Hyundai, che non colse ottimi risultati nel 2018. Attenzione a Tom Coronel e a Niels Langeveld che giocano in casa, dove sarà presente anche Max Verstappen come ospite dell’evento.

WTCR | Race of Netherlands 2019: anteprima e orari del weekend 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati