WEC | Toyota conquista il titolo Costruttori alla 6 Ore di Spa-Francorchamps

Il Presidente si congratula con la squadra

Toyota conquista a Spa-Francorchamps la vittoria della 6 Ore e del titolo Costruttori del FIA World Endurance Championship.
WEC | Toyota conquista il titolo Costruttori alla 6 Ore di Spa-Francorchamps

Una vittoria annunciata quella di Toyota alla 6 Ore di Spa-Francorchamps, che ha permesso di conquistare il titolo Costruttori del FIA World Endurance Championship con un appuntamento d’anticipo. Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso ora puntano al primo posto nella classifica Piloti.

La neve non ferma Toyota in Belgio

L’equipaggio della TS050 Hybrid #7, composto da Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López, ha controllato la gara fino alla terza ora, facendo anche registrare il giro più veloce, perdendo poi 11 minuti a causa di un guasto ai sensori del sistema ibrido e concludendo la gara in sesta posizione. Così, i piloti della #8 hanno avuto (quasi) vita facile, anche se una violenta nevicata – davvero atipica per essere a maggio – si è abbattuta sul circuito belga dopo pochi minuti dal semaforo verde, ritornando poi come misto pioggia più avanti. Condizioni certamente difficili, ma gli alfieri di Toyota hanno saputo correre cautamente e senza farsi raggiungere dagli altri avversari.

La lettera del Presidente Akio Toyoda

Akio Toyoda, Presidente di Toyota Motor Corporation: «Voglio innanzitutto ringraziare i nostri tifosi per il supporto. Per tutta la stagione il team ha affrontato condizioni estreme su circuiti impegnativi: mi vengono in mente la gara di Fuji, l’intensa pioggia di Shanghai, il difficile tracciato di Sebring e oggi la neve di Spa, su un circuito complicato e pieno di curve. Sono fiero dei nostri sei piloti e di tutti i membri del team. Hanno lottato in tutte le gare, portando a casa il titolo Costruttori, e voglio esprimere a tutti la mia gratitudine. Congratulazioni, e grazie davvero» .

«Abbiamo un’ultima gara da affrontare, il mese prossimo alla 24 Ore di Le Mans, l’ultimo appuntamento di questa Super Season. Non sarà facile vincere ancora. In quest’ultima gara non siamo riusciti a evitare il guasto al sensore dei freni sulla #7, e mi dispiace per il nostro equipaggio. Riusciremo sicuramente a risolvere il problema, consentendo ai nostri piloti di avvicinarsi alla gara più importante del Mondiale con la massima serenità. Sono sicuro che concluderemo la stagione nel migliore dei modi, festeggiando con Mike, Kamui, José, Sébastien, Kazuki, Fernando e con tutti i nostri fan. Il sostegno dei nostri tifosi ci ha sempre garantito enormi motivazioni. Il vostro incoraggiamento riesce a darci una spinta in più. Grazie a tutti».


Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati