FIA F2 | Montmelò 2019: anteprima e orari del weekend

Si ritorna a Barcellona

La Formula 2 ritorna nel cuore dell'Europa con il terzo appuntamento della stagione 2019, sul tracciato di Motmelò.
FIA F2 | Montmelò 2019: anteprima e orari del weekend

La Formula 2 torna nel cuore dell’Europa dopo gli appuntamenti in Bahrain e in Azerbaigian, affiancando come sempre la Formula 1 in Spagna, sul tracciato del Montmelò. Nicholas Latifi comanda la classifica, davanti a Jack Aitken e a Luca Ghiotto.

FIA F2, Montmelò: programma ed orari

Venerdì 3 maggio
13.00 – Prove Libere
16.55 – Qualifiche

Sabato 4 maggio
16.40 – Gara 1 (37 giri)

Domenica 5 maggio
11.30 – Gara 2 (26 giri)

FIA F2, Montmelò: programma ed orari

Latifi è uno dei favoriti per la vittoria finale del titolo e ha dimostrato di cogliere punti preziosi anche nei momenti più difficili, sfruttando anche i problemi o i ritiri altrui: infatti, Ghiotto è sceso al 3° posto nella classifica dopo il weekend di Baku, quando si trovava in testa dopo il primo round di Sakhir. L’italiano di UNI-Virtuosi si era prima beccato una penalità in Gara 1 per un contatto al restart con Sérgio Sette Câmara, poi è finito contro le barriere in Gara 2. Aitken si è quindi inserito tra i due, grazie a una vittoria in Gara 1 e a un ottimo 3° posto in Gara 2. Ancora sottotono Nyck de Vries, sebbene abbia raccolto un 2° e un 4° posto, che deve ancora dare prova di quanto ha dimostrato nei test invernali, svoltisi a metà proprio a Barcellona; potrebbe essere un punto a favore per lui, non dimenticando che comunque tutti hanno avuto modo di assaggiare la pista catalana.

Da tenere d’occhio gli alfieri di Prema: Mick Schumacher potrebbe puntare di nuovo alla top-5, mentre Sean Gelael vorrà rifarsi dei discreti risultati avuti sino ad ora. Attenzione anche a Anthoine Hubert sebbene non sia brillato a Baku, così come alla “vecchia” volpe Jordan King – 7° in graduatoria generale – e a Juan Manuel Correa, che ha approfittato del caos azero per guadagnarsi un 7° e un 2° posto che lo hanno portato al 6° posto in classifica. Nobuharu Matsushita deve riscattarsi dai due zeri dell’ultimo round, e Barcellona potrebbe portagli fortuna ricordando la vittoria del 2017.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati