TCR DSG Endurance | Vallelunga, Gara: trionfo bagnato per Dionisio-Barri

Sfortunati gli Altoé

Ermanno Dionisio e Giacomo Barri sono i vincitori del secondo round del Campionato Italiano TCR DSG Endurance, svoltosi a Vallelunga.
TCR DSG Endurance | Vallelunga, Gara: trionfo bagnato per Dionisio-Barri

Un weekend reso difficile dalla pioggia per il Campionato Italiano TCR DSG Endurance, andato in scena a Vallelunga per il secondo round stagionale. Ermanno Dionisio e Giacomo Barri hanno vinto la corsa di due ore della domenica con l’Audi di BF Motorsport.

TCR DSG Endurance – Vallelunga, Qualifying Race: Patrinicola beffa Valsecchi

La qualifying race è partita su asfalto bagnato ma con il cielo che sembrava reggere le nuvole cariche di pioggia, tanto che molti piloti hanno preferito prendere il via con le gomme d’asciutto. Qualcuno ha azzardato montare sulle posteriori quelle da pioggia, come Simone Patrinicola che è stato bravo ad approfittare del maggior grip quando ha cominciato a piovere, sorpassando Davide Valsecchi partito dalla pole position. Al 3° giro, un’uscita di pista di Massimiliano Pezzuto ha chiamato la Safety Car in pista e le posizioni si sono congelate fino al traguardo, con Patrinicola davanti a Valsecchi, entrambi su Volkswagen. Terzo gradino del podio per Giovanni Altoè sulla CUPRA Léon TCR, con Giuseppe Montalbano 4° su Audi e Lorenzo Nicoli a completare i primi cinque.

Campionato Italiano TCR DSG Endurance – Vallelunga, Qualifying race: classifica

TCR DSG Endurance – Vallelunga, Gara: colpaccio di Dionisio-Barri

Partita dietro la Safety Car a causa della pista bagnata, le due ore di gara sono state ricche di emozioni. Patrinicola è scattato bene dalla pole position, mentre Altoè sorpassa Valsecchi per la seconda posizione. Con la pista che va ad asciugarsi, molti equipaggi hanno anticipato la sosta per montare le gomme slick; proprio in questo periodo avviene il primo colpo di scena, con Valsecchi penalizzato con uno stop and go di 10 secondi perché il suo team ha prolungato l’assistenza alla sua Golf in griglia di partenza di qualche secondo oltre i 5 minuti prima del via. Al 19° giro è Jimmy Ghione protagonista incappato in un pericoloso testacoda al tornantino per due passaggi consecutivi, ma l’inviato di “Striscia la Notizia”; poco dopo, però, dovrà scontare un drive through per aver percorso qualche metro contromano. Dopo due ore di gara, Giacomo Barri taglia il traguardo per primo davanti a Sandro Pelatti, e con Cosimo Barberini terzo e primo del trofeo CUPRA. Ottimo quarto Michele Imberti autore di un autentico tour de force avendo guidato da solo per due ora e primo del Trofeo Volkswagen con la Golf del team Elite. Giovanni e Alessandro Altoè si piazzano in undicesima posizione a causa di un’incomprensione del team, con i due rimasti in corsia box più del dovuto nel secondo pit obbligatorio. Tredicesimo l’equipaggio di Valsecchi-Berton.

Campionato Italiano TCR DSG Endurance – Vallelunga, Gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati