WEC | 6 Ore di Spa-Francorchamps 2019: anteprima e orari del weekend

Verso la 24 Ore di Le Mans

Il FIA World Endurance Championship affronta l'ultimo appuntamento prima dell'attesissima 24 Ore di Le Mans a metà giugno.
WEC | 6 Ore di Spa-Francorchamps 2019: anteprima e orari del weekend

Dopo l’appuntamento di Sebring, il FIA World Endurance Championship torna in pista per il classico appuntamento della 6 Ore di Spa-Francorchamps, che anticipa l’attesissima 24 Ore di Le Mans programmata a metà giugno.

WEC, 6 Ore di Spa-Francorchamps 2019: programma ed orari

Giovedì 2 maggio
12.00 – Prove Libere 1 (90 minuti)
16.25 – Prove Libere 2 (90 minuti)

Venerdì 3 maggio
11.00 – Prove Libere 3 (60 minuti)
15.00 – Qualifiche LMGTE Pro e Am (25 minuti)
15.35 – Qualifiche LMP2 e LMP1 (25 minuti)

Sabato 4 maggio
13.30 – Gara (360 minuti)

WEC, 6 Ore di Spa-Francorchamps 2019: anteprima del weekend

Ovviamente favorita per la vittoria assoluta la Toyota, in pista con due TS050 Hybrid con gli equipaggi formati da Mike Conway/Kamui Kobayashi/José María López e da Sébastien Buemi/Kazuki Nakajima/Fernando Alonso, però potrebbe essere messa in discussione la sua superiorità con l’eliminazione del flussometro sulle altre LMP1, voluto dalla FIA per ridurre la differenza di prestazioni. Rebellion e SMP Racing – le due che hanno dimostrato di essere tra le migliori dopo Toyota – potrebbero sfruttare a loro vantaggio tale decisione, anche se gli svizzeri proveranno un kit aerodinamico a basso carico, in previsione della maratona francese. Nelle file dei russi, arriva invece l’ex F.1 Stoffel Vandoorne, impegnato quest’anno anche nella Formula E. Ritorna anche ByKolles col nuovo motore V8 Gibson, a discapito del deludente V6 bi-turbo Nissan.

Come lo scorso anno, ci sarà la presenza del G-Drive Racing con Roman Rusinov, Jean-Éric Vergne e il nuovo pilota Job van Uitert, con la #26 vincente sui saliscendi delle Ardenne. Per il resto, confermata la presenza di tutti gli altri concorrenti, come Jordan King/David Heinemeier Hansson/Will Stevens e Ho-Pin Tung/Gabriel Aubry/Stéphane Richelmi con Jackie Chan DC Racing e Nicolas Lapierre/André Negrão/Pierre Thiriet con Signatech Apine Matmut. L’unica novità è Norman Nato, al via con François Perrodo e Matthieu Vaxivière sull’Oreca #28 di TDS Racing.

Confermate anche le LMGTE Pro, sempre con due vetture per marchio. Porsche continua la cavalcata vincente in classifica, con Michel Christensen/Kévin Estre e Gianmaria Bruni/Richard Lietz al comando con rispettivamente 125 e 120 punti, davanti alla Ferrari di James Calado e Alessandro Pier Guidi a 80,5 punti. Nessun cambiamento anche tra le LMGTE Am, anche qui dominato dalla Porsche del Team Project 1.

FIA WEC – 6 Hours of Spa-Francorchamps: entry list e spotter guide

WEC | 6 Ore di Spa-Francorchamps 2019: anteprima e orari del weekend 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati