Suzuki Rally Cup | Scalzotto vince al Rallye Elba ed insidia Goldoni in classifica

Si delinea la lotta per il vertice del Suzuki nel CIWRC

Il secondo appuntamento nel girone CIWRC del Suzuki Rally Cup, disputato al Rallye Elba, inizia a mostrare una lotta a tre per il vertice: ma il campionato è ancora lungo
Suzuki Rally Cup | Scalzotto vince al Rallye Elba ed insidia Goldoni in classifica

Nel girone del Campionato Italiano WRC del Suzuki Rally Cup si apre la contesa tra Simone Goldoni ed Andrea Scalzotto, con Roberto Pellè al momento terzo incomodo, che segue a distanza ravvicinata gli altri due. Dopo il Rallye Elba dello scorso weekend, secondo atto del CIWRC, la situazione nel monomarca delle Swift si può riassumere in questo modo, sebbene manchino ancora quattro appuntamenti alla fine del girone (senza contare quelli abbinati al CIR).

Il resoconto del monomarca al Rallye Elba

Dopo la vittoria di Goldoni al Rally 1000 Miglia, primo atto del Suzuki all’interno del CIWRC, il Rallye Elba (qui la cronaca della gara assoluta) viene conquistato da Andrea Scalzotto, già tredicesimo nella classifica di campionato l’anno scorso, quando era un debuttante del monomarca. Il vicentino a bordo della Swift 1.6 Sport R1B per il Funny Team, assieme al navigatore Nicola Rutigliano, domina letteralmente la prova a partire dalla PS2, issandosi in testa al monomarca e conquistando così il suo primo successo stagionale. Dietro al pilota che sta dividendo il proprio impegno in entrambi i gironi del Suzuki si piazza Goldoni su Swift 1.0 Boosterjet, il che fa in modo che l’aostano possa mantenere il suo primato nella classifica del monomarca inserito nel CIWRC, inseguito da Scalzotto a soli tre punti di distanza.

Sul podio sale anche Pellè, terzo sia all’Elba che in classifica, a quattro punti da Goldoni. Da segnalare il quarto posto dell’esordiente nel Suzuki Emanuele Rosso, già vincitore della PS1. Sugli asfalti a tratti scivolosi e con poca aderenza della prova isolana il giovane pilota disputa una prova interessante, che gli consente di ottenere il suo miglior risultato in questo scampolo di 2019. Quinto posto per Marco Longo, a sua volta quarto in classifica con un gap più profondo rispetto a quello che divide i primi tre in vetta.

Il prossimo appuntamento del Suzuki Rally Cup in calendario sarà la Targa Florio, inserita nel girone CIR, del prossimo 10-12 maggio, mentre per quanto riguarda il CIWRC se ne riparla tra fine mese e primi di giugno con il Rally del Salento.

Suzuki Rally Cup 2019, classifica del Rallye Elba

  1. Scalzotto e Rutigliano (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Funny Team) in 1h30’41.3;
  2. Goldoni e Garella (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet – Nordovest Racing) a 37;
  3. Pellè e Luraschi (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Destra 4) a 50.2;
  4. Rosso – D’Ambrosio (Suzuki SWIFT 1.6 – Meteco Corse) a 59.2;
  5. Longo e Conci (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Destra 4) a 3’11.8;
  6. Pollarolo e Pozzoni (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Novara Corse) a 3’42.5;
  7. Spreafico e Frigerio (Suzuki SWIFT 1.6 Sport – Scuderia Abs Sport) a 7’04.7;
  8. Gozzoli e Brovelli (Suzuki SWIFT .16 Sport – Solferino Rally) a 10’37.4;
  9. Schileo e Furnari (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet – Wrt – Winners Rally Team) a 11’11.2;
  10. Lunelli – Morelli (Suzuki SWIFT 1.0 Boosterjet – Pintarally Motorsport) a 12’33.2.

Suzuki Rally Cup 2019, girone CIWRC: le classifiche

-Piloti:

1. Goldoni Simone punti 36;

2. Scalzotto Andrea 33;

3. Pellè Roberto 29;

4. Longo Marco 16;

5. Pollarolo Andrea 13;

6. Cominelli Ivan e Rosso Emanuele 10;

8. Spreafico Enrico 9; 9. Coppe Lorenzo 7;

10. Lunelli Rino e De Antoni Edo 5;

12. Gozzoli Stefano 5;

13. Cocino Ivan e Schileo Nicola 4.

-Navigatori: 1. Garella Flavio punti 36; 2. Rutigliano Nicola 33; 3. Luraschi Giulia 29; 4. Conci Matias 16; 5. Pozzoni Alessandra 13; 6. Fieni Igor 10; 7. Frigerio Giovanni 9; 8. Poloni Giacomo 7; 9. Morelli Valentino 5; 10. Argenta Nicola 5; 11. Furnari Gianguido e Colla Giorgia 4.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati